Buccheri e Qadchaoui s’impongono nella cronoscalata Patti-Tindari

Locandina Prima Scalata Patti-Tindari (20 ottobre 2013)

Si è disputata domenica 20 ottobre la prima edizione della ScalataPodistica Pattese, che a distanza di pochi mesi ha bissato il successo del “Corri Marina“.

I vincitori Buccheri e la Qadchaoui

I vincitori Buccheri e la Qadchaoui

Una corsa che ha visto protagonisti 55 atleti del comprensorio che si sono cimentati con l’impegnativo percorso di 10 km che ha visto lo start dalla centrale Piazza Marconi di Patti e giungere sul traguardo nella piazza del celebre Santuario della Madonna Nera di Tindari.

Un percorso duro che dopo gli iniziali tratti in piano, si è caratterizzato con l’ascesa al promontorio dove sorge il celebre Santuario con tratti impervi (con pendenza massima del 15%). Fatiche appena mitigate dalla bellezza dei luoghi con un paesaggio circostante composto dal golfo con sullo sfondo le Isole Eolie e la sottostante Riserva Naturale costituita dai Laghetti di Marinello.

Locandina Prima Scalata Patti-Tindari (20 ottobre 2013)

Locandina Prima Scalata Patti-Tindari (20 ottobre 2013)

Ad imporsi tra gli uomini è stato Salvatore Buccheri, atleta della Polisportiva Milazzo che ha prevalso (39′ 21′ il tempo) ‘al termine di un’appassionante duello sul pattese Marco Giordano, specialista del triathlon della Ciclo Tyndaris che ha concluso la gara con un ritardo di 1′ 10” e tutti gli altri runners con terzo posto per Raffaele Nacci, altro rappresentante milazzese.

Uno scatto della partenza da Piazza Marconi

Uno scatto della partenza da Piazza Marconi

Tra le donne invece si è imposta con il tempo di 47’ 55′‘ la giovanissima Imane Qadchaoui della Tyndaris Pattese che sul traguardo ha preceduto la compagna di squadra Daniela Natoli e Francesca Colafati della Fidippide.

Nel dettaglio i vincitori delle categorie:

Junior uomo: Samuel Ceraolo

Junior donna: Imane Qadchaoui

Senior B uomo: Rosario Addamo

Senior C uomo: Marco Giordano

Senior C donna: Francesca Colofati

Master M35: Accordino Gianfranco

Master F35: Natoli Daniela

Master M40: Buccheri Salvatore

Master M45: Crisafulli Giovanni

Master M50: Balletta Tindaro

Master M55: Irato Salvatore

Master M60: Catalfamo Francesco

Master M70: Irrera Salvatore

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti