Brusco stop per la Virtus Messina, battuta dalla Nike. Tripletta di Leonardi

Virtus MessinaLa formazione della Virtus Messina battuta dalla Nike 2022

La Virtus Messina manca l’appuntamento casalingo con la Nike 2022, subendo una pesante sconfitta interna. Partita a senso unico con la Nike che sfruttava i lanci lunghi superando il folto centrocampo della Virtus e mettendo in difficoltà la difesa a tre. In questo contesto l’attaccante Leonardi sfruttava gli spazi sulla sinistra della difesa e già al 7′ ed al 9′  del primo tempo indirizzava la gara portando la Nike sul doppio vantaggio. A quel punto mister Ingemi inseriva l’esperto Cipriano, che incoraggiava i compagni e ridava equilibrio alla partita ma al 42′ gli ospiti recuperavano una palla destinata fuori lateralmente, Raneri crossava al centro e Donato di testa siglava la terza rete che chiudeva il primo tempo. Stesso trend nella ripresa con la Nike che, stavolta sfruttava il contropiede al 23′ con Donato e al 34′ con Leonardi, che concludeva il suo personale tris di reti. Al 35′ la Virtus Messina andava vicina al gol con Sandi che colpiva la traversa. Al 49′ il gol della bandiera di Pagano che entrava in area dalla sinistra e metteva in rete con un diagonale. Soddisfacente l’arbitraggio del direttore di gara, sempre presente in tutte le azioni, utilizzando alcune ammonizioni quando il clima in campo lo richiedeva.

Virtus Messina

La Virtus Messina in azione

Virtus Messina-Nike 2022 1-5
Marcatori: 7′ pt e 9′ pt Leonardi (N), 42′ pt e 23′ st Donato (N), 34′ st Leonardi (N), 49′ st Pagano (VM).
Virtus Messina: Panarello, Pileggi, Centorrino (28′ pt De Leo), Stroncone (23′ st Metallo), Coulibaly E., Sandi, Marone (1′ st Di Amico), Coulibaly I., Coppolino (1′ st Pagano), Carrolo, Tripodo (18′ pt Cipriano). A disposizione: Bombara, Bongiorno, Di Blasi. All. A. Ingemi.
Nike 2022: Vita, Benedetto, Corica, Miceli, Campagna, Puglisi (40′ st Panebianco), Donato (33′ st La Fauce), Leonardi (40′ st Brian), Raneri (25′ st Cutroneo) Brunetto (25′ st Monaco), Lombardo. A disposizione: Campo, Fana, Caggegi, Puglia. All. C. Ferrara.
Arbitro: Armando Giuffrè di Messina.
Note – Ammoniti: De Leo, Stroncone, Pagano, Di Amico della Virtus Messina. Brunetto, Donato e Puglisi della Nike 2022. Recupero: 1′ – 5′.

Autori

+ posts
The following two tabs change content below.