Bottari: “Subito gol nel momento migliore. Adesso bisogna guardare avanti”

IMG_4723Al Due Torri non è bastato un veemente inizio di secondo tempo per ottenere un risultato positivo nel match contro il Città di Messina. La squadra di Laganà ha infatti colpito con Vella proprio nel momento in cui i padroni di casa stavano producendo il massimo sforzo. “Anche nel primo tempo avevamo giocato su buoni livelli – ha detto il direttore generale Benedetto Bottari e probabilmente meritavamo qualcosa in più. Nella ripresa siamo entrati in campo con il piglio giusto, ma la rete di Vella ci ha tagliato le gambe e non siamo stati successivamente bravi a raddrizzare le sorti del match. Sembrava che da un momento all’altro potessimo passare in vantaggio noi, invece è arrivato quel gol. Da lì in poi siamo divenuti prevedibili ed è stato tutto più complicato. Inoltre non siamo riusciti a sfruttare la superiorità numerica”.

“E’ stata una partita che si poteva vincere – ha aggiunto Bottari nella sua disamina – purtroppo è andata male per via del gol subìto in un momento topico della gara. In sfide del genere solitamente a spuntarla è proprio chi segna per primo. Mannino ? Ha disputato una partita superlativa, complimenti al portiere del Città di Messina per gli interventi che ha compiuto”. IMG_5287

La sconfitta complica i piani di salvezza diretta dei pirainesi, accrescendo l’ipotesi playout. “Dovremo lavorare soprattutto mentalmente, perchè una sconfitta rimediata in uno scontro diretto può incidere molto su un gruppo particolarmente giovane. Per il prossimo confronto si aggiungerà, inoltre, la squalifica di Venuti. Occorre comunque restare sereni e guardare avanti”.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com