Bilancio positivo per la Leones a metà campionato

LeonesLa Leones Messina ha completato il “giro di boa”. Con la convincente vittoria nella nona giornata del campionato di serie B di pallanuoto maschile, si è concluso, infatti, il girone di andata. La classifica vede i peloritani occupare il 5° posto con 4 punti di vantaggio sulla terz’ultima ,che da regolamento è destinata ai play-out salvezza; un buon margine che non rappresenta, comunque, una certezza, per cui sarà importante che Cusmano e compagni forniscano una continuità di prestazioni anche in trasferta per raggiungere al più presto l’obiettivo stagionale.

“Da matricola – dichiara il presidente Leonardo Bertisiamo soddisfatti del lavoro effettuato ad oggi. A metà percorso ci attestiamo a centro graduatoria, in linea con i programmi societari. Adesso dobbiamo implementare le forze per raggiungere quella quota che ci permetterà di mantenere la categoria, così da poter programmare con i giusti tempi la prossima stagione. La cadetteria è difficile da mantenere, stiamo investendo molto sia in termini economici che di energie. Ultimamente siamo stati penalizzati, inoltre, dalla decisione del Prefetto di chiudere le tribune dell’impianto di casa. Questo ci ha recato un danno d’immagine non indifferente. E’ chiaro che in tal senso abbiamo grande rispetto e fiducia nelle autorità competenti e ci auspichiamo un rapida risoluzione del problema, che possa portare di nuovo i nostri tifosi a riempire la Cappuccini”. Leones1

Soddisfatto anche il tecnico Sergio Naccari: “La squadra cresce costantemente. Abbiamo fatto il nostro con la ciliegina sulla torta rappresentata dall’affermazione sulla capolista Sette Scogli Siracusa. Il momento peggiore si è vissuto, invece, nell’ultimo quarto contro il Taranto, dove abbiamo gettato alle ortiche un successo che sentivamo già nostro. Per il resto possiamo certamente essere contenti delle prestazioni del collettivo”.

 

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti