Betaland, Venza e Scibetta: “Prestazione indecorosa. Chiediamo scusa ai nostri tifosi”

Betaland Capo d'OrlandoIl Direttore Generale dell'Orlandina Basket Ciccio Venza

Dopo la partita della BLM Arena tra Dolomiti Energia Trentino e Betaland Capo d’Orlando, vinta dalla formazione trentina conj ben 48 punti di scarto (107-49 il punteggio finale) in sala stampa per la Betaland vanno il direttore generale Francesco Venza e il direttore dell’area comunicazione Pietro Scibetta, che ha rilasciato questa dichiarazione a nome del club.

“Chiediamo scusa per la prestazione indecorosa di questa sera, perché una partita del genere non può essere definita altrimenti. L’Orlandina Basket, come ha dimostrato anche nell’ultima settimana con l’ingaggio di Adam Smith, continuerà a fare tutto il possibile per guadagnarsi e meritarsi la salvezza nel campionato di Serie A, cosa che quest’oggi la squadra non ha dimostrato sul campo della Dolomiti Energia. A Trento vanno i nostri complimenti per la vittoria, a tutti gli appassionati di basket e soprattutto ai nostri tifosi auguriamo una buona Pasqua e facciamo, nuovamente, le nostre scuse per lo spettacolo indecente di questa sera”.

Commenta su Facebook

commenti