Enzo Sindoni al 52esimo posto tra gli uomini più importanti del nostro basket

La redazione di Basketnet.it sta stilando la lista dei 100 uomini più importanti nella pallacanestro italiana del 2015 (clicca qui per visionare la graduatoria completa). L’elenco è completo fino alla 56esima posizione. Quattro gradini più in alto, al 52esimo posto, ha trovato spazio proprio il patron dell’Upea Orlandina Enzo Sindoni.

Questa la motivazione proposta per il ranking:
52. Enzo Sindoni (proprietario Orlandina Basket)
Con un autentico miracolo ha riportato il grande basket nella piccola cittadina siciliana a distanza di soli sei anni dalla clamorosa esclusione che aveva cancellato l’Orlandina dal panorama cestistico italiano, insieme al Basket Napoli. Ha lasciato l’eredità tecnica al figlio Giuseppe, autentico mago del mercato, ma è sempre lui – nella doppia veste di sindaco della città e patron della squadra – a tirare le file. Uomo di grandi intuizioni, ha saputo inventarsi Pozzecco allenatore dopo averne gestito il ritiro da grande giocatore trasformandolo anche in un grande evento mediatico. Uno senza peli sulla lingua, dotato di grande carisma, ha confermato i veterani della promozione Soragna e Basile e si è affidato al grintoso Griccioli in panchina: un coach made in Mens Sana, faccia e mentalità giusta per portare Capo d’Orlando alla salvezza e farne ancora il simbolo del basket siciliano.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti