Barcellona, buona la prima del 2017. Viterbo non può nulla al PalAlberti

Basket Barcellona (foto Caracciolo)

Gara decisa già nel primo quarto col break risolutore di 26-10. Poco più di un allenamento il resto del match (48-23 al 20′), con Nisic che concede ampio minutaggio ai più giovani. Svetta capitan Sereni. Domenica impegnativa trasferta a Catanzaro.

Partita senza sussulti e particolari emozioni quella giocata al PalAlberti con il Basket Barcellona che non ha lasciato spazio alla Stella Azzurra Viterbo, dominando l’incontro fin dalle prime battute.

La squadra di Nisic ha allungato subito, chiudendo il primo parziale sul 26-10, per poi affondare ulteriormente i colpi e dilatando il gap fino al +30 (45-15) a 4′ dall’intervallo lungo. Alla fine del secondo parziale, il tabellone segna un eloquente 48-23, che di fatto definisce l’andamento della gara.

Viterbo prova una reazione in avvio di terzo quarto, portando sino al -15 (54-39), ma i padroni di casa allungano ancora fino a chiudere il parziale sul 67-43. L’ultimo periodo diventa una passerella per i giovani che hanno avuto meno spazio e Barcellona arriva fino al +33 (83-50) prima di chiudere il match sul punteggio finale di 83-59. Quattro uomini in doppia cifra per un successo che equivale al quarto posto in classifica per i giallorossi attesi adesso da un derby contro gli omonimi di uguale colore della Mastria Vending Catanzaro.

Stefanini stoppa (foto Caracciolo)

Basket Barcellona – Balletti Park Hotel Viterbo 83-59
Parziali: 26-10, 22-13, 19-20, 16-16

Basket Barcellona: Grilli 16 (1/2, 3/6), Sereni 14 (3/5, 0/1), Rodriguez 12 (1/2, 2/4), Ippedico 12 (3/4, 1/3), De angelis 8 (1/3, 2/4), Brunetti 7 (1/1, 0/1), Stefanini 7 (3/4, 0/1), Teghini 4 (1/1, 0/0), Paunovic 3 (0/2, 1/3), Varotta 0 (0/2, 0/1). All: Nisic
Tiri liberi: 28 / 37 – Rimbalzi: 32 7 + 25 (Sereni, Brunetti 7) – Assist: 19 (Sereni 4)

Balletti Park Hotel Viterbo: Fowler 17 (2/5, 3/10), Cianci 15 (4/4, 1/2), Listwon 12 (3/4, 1/4), Rovere 10 (1/4, 2/4), Ianuale 4 (1/2, 0/1), Ciampaglia 1 (0/2, 0/2), Meroi 0 (0/0, 0/1), Casanova 0 (0/0, 0/1), Ingrillì, Gasbarri. All: Fanciullo
Tiri liberi: 16 / 22 – Rimbalzi: 20 2 + 18 (Listwon 7) – Assist: 8 (Meroi 4)
Arbitri: Giordano di Gela e Castiglione di Palermo.

The following two tabs change content below.