Bar Basket Trust: sostegno sempre più forte all’attività giovanile e alla prima squadra

Logo Bar Basket Trust

Il Bar Basket Trust in una nota ha comunicato che il giorno 1 ottobre 2015 presso la propria sede a Barcellona, sita in via Umberto I, 34 si è tenuta l’ Assemblea dei sottoscrittori, chiamata a deliberare sui seguenti argomenti:
– attività del Bar Basket Trust per la stagione sportiva 2015/2016
– destinazione delle somme raccolte

La passione per il basket riunisce intorno al Bar Basket Trust molti tifosi che nel tempo hanno contribuito fattivamente, pur trovandosi lontani da Barcellona. Per questo motivo, insieme alla mail di convocazione, è stato inviato un link che ha permesso di esprimere le proprie idee in proposito mediante la compilazione di un apposito form online (un ringraziamento rivolto al portale barcellonabasket.net per il supporto, la competenza e la disponibilità).
Quasi unanime è stato l’invito a sostenere fattivamente le attività del basket giovanile, per la sua valenza sociale e per quella sportiva: creare un vivaio può rappresentare il futuro della squadra barcellonese sia fornendole (si spera) qualche giocatore che creando un indotto economico a suo sostegno.
E’ stata calcolata la media ponderata delle indicazioni ricevute online e direttamente. Questo il risultato, in percentuale, della destinazione delle somme che si raccoglieranno:
– somme da destinare al Basket Barcellona 25,67%
– somme da destinare alle altre realtà barcellonesi 74,33%

maioriL’assemblea ha altresì deliberato che una prima verifica di quanto raccolto verrà effettuata il 31 gennaio 2016: si invitano quindi tutti gli appassionati a contribuire facendo così in modo che per quella data si possa procedere al versamento di contributi significativi ai relativi beneficiari.
E’ inoltre arrivato il momento dell’esordio in campionato della prima Squadra alla quale il Trust è molto legata: ai giocatori ed allo staff tecnico il Bar Basket Trust ha rivolto perciò il più grande “in bocca al lupo!”

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti