Atletico Messina primo nella “Premialità Giovani” di Promozione nel Sud Italia

Atletico MessinaL'Atletico Messina celebra la recente salvezza

Un traguardo importante, che vale tanto quanto gli obiettivi di campo, come la salvezza conquistata. L’Atletico Messina si è posizionato al primo posto nella speciale graduatoria per l’impiego dei giovani, ottenendo il principale riconoscimento economico per quanto riguarda il Girone B siciliano, ma di fatto svettando sopra tutti nelle delegazioni regionali Lnd dal Lazio in giù e ottenendo il podio a livello nazionale. 603 i punti raggiunti, mentre la seconda (Valle del Mela) del raggruppamento si è fermata a 272,40 punti. Terzo il Galati con 68, poi il Lascari con 56. In Sicilia anche la Valdinisi nel Girone C ha ottenuto un riconoscimento con 105 punti.

Atletico Messina

La rosa dell’Atletico Messina

“È una grande soddisfazione per tutto il gruppo di lavoro e per il progetto le cui basi sono state tracciate lo scorso anno e che adesso si stanno rilanciando – è il commento del direttore sportivo Pasquale Cucè. Il progetto giovani è con i fatti, rappresentato dall’impegno reale e non con gli slogan. Dai nostri ragazzi che hanno avuto e avranno ancora l’opportunità di crescere e confrontarsi con un campionato competitivo come la Promozione. Un percorso nel quale crediamo fortemente e sul quale continuiamo ad investire, come dimostra l’accordo recentemente sancito con la Fair Play e la volontà di continuare a mantenere un’ossatura decisamente “green” in prima squadra, pur accompagnandola con elementi che siano in grado di fare sistema e accentuare, con l’esempio, doti e miglioramento. Questa società è giovane nel suo modello di nascita, è diventata col tempo un riferimento sul territorio e vogliamo fare in modo che lo sia ancora, puntando sulla lungimiranza e l’applicazione. Con programmazione e coraggio”. 

Autori

MessinaSportiva.it è stato fondato nel 2005 da Francesco Straface. Nato da una costola di un portale creato nel 2002 per seguire la Pallacanestro Messina, matricola in serie A1 maschile, ha sempre seguito con attenzione il calcio cittadino, dando però spazio a tantissime realtà, anche le meno conosciute. Rappresenta ormai un punto di riferimento per gli sportivi di città e provincia