Arena: “Vogliamo risultati all’altezza della storia del Messina Volley”

Messina VolleyUna formazione del Messina Volley

Riguarda il reparto delle centrali la terza riconferma del Messina Volley per la stagione 2022-23 di Serie C femminile FIPAV. Infatti, dopo l’opposto Francesca Cannizzaro e la palleggiatrice Michela Laganà, a vestire per il secondo anno consecutivo la maglia giallo-blu è la giovane Sara Arena (classe 2003).

Sara Arena

Arena è arrivata al Messina Volley la scorsa stagione, proveniente dalle giovanili della Libertas Villafranca, ed ha dimostrato un’ottima personalità, riuscendo ad adattarsi subito ad un campionato 2impegnativo come quello di Serie C e dunque rappresentare un’atleta di prospettiva per il roster guidato da mister Danilo Cacopardo. “Questa è la mia seconda stagione con la maglia del Messina Volley – commenta la riconferma il centrale giallo-blu – e sono veramente felice di fare pare di questa squadra, che per me non rappresenta solo un insieme di ragazze con obiettivi comuni, ma una seconda famiglia. Qui ho trovato i miei spazi e con il mister mi sono trovata abbastanza bene. Spero che quest’anno sia altrettanto pieno di soddisfazioni sia a livello personale che di squadra”. 

Messina Volley

Mister Danilo Cacopardo

Successivamente si è soffermata sulla passata stagione e in particolare sul passaggio da un campionato giovanile alla Serie C: “I campionati giovanili centrano ben poco con un torneo di Serie C, poiché le ore di allenamento sono molto più intense e bisogna avere molta più concentrazione. La scorsa stagione è stata abbastanza complicata visto la situazione pandemica e i pochi allenamenti che abbiamo avuto a disposizione. In questo la figura di Danilo Cacopardo è stata fondamentale in quanto è riuscito a mantenere la squadra unita e sfruttare ogni allenamento”.

Infine le aspettative sulla stagione che si appresta ad affrontare il Messina Volley: “Secondo me il Messina Volley ha un forte margine di miglioramento, in quanto ognuna di noi è consapevole del proprio valore e con Danilo disputeremo un campionato degno del nome che portiamo e magari riuscire ad essere un po’ più alte in classifica rispetto all’anno scorso”.

Autori

+ posts
The following two tabs change content below.