Applausi meritati per il Torneo, ospitato dalla rinnovata piscina di Villa Dante

L'assessore Scattareggia con la maglia del torneoGli organizzatori con l'assessore Scattareggia

Ha riscosso meritati consensi il primo “Torneo di Villa Dante” di pallanuoto, che si è svolto nella piscina comunale dell’impianto cittadino.

Premiazione squadra vincitrice

La squadra vincitrice del torneo

La manifestazione, ben organizzata dai ragazzi della società Ossidiana del presidente Nicola Germanà, è stata ideata per regalare ore di sano e spensierato divertimento, immersi nella natura, ai pallanotisti siciliani ed ai tanti amanti di questo affascinante sport, arricchendo, così, ulteriormente le attività promosse dall’ATS Piscina Villa Dante Messina (corsi di nuoto, nuoto assistito, acquafitness, sincronizzato e appunto pallanuoto).

Sei le formazioni partecipanti, tra le quali una catanese composta da atleti della Muri Antichi, divise in due gironi. Al termine di una lunga serie di palpitanti partite, emozioni e gol, la squadra favorita “Pasticceria Panebianco” ha scritto il proprio nome per prima sull’albo d’oro della kermesse peloritana.

Concitata fase di una partita

Fase di gioco del torneo di Villa Dante

Il mancino del Cus Unime Raffaele Cusmano è stato il capocannoniere con ben 18 reti, una in più di Marco Lo Prete, mentre dei premi speciali sono andati a Giorgio Ambrosini e Mattia Vinci, rispettivamente migliori giocatore e portiere del torneo. Particolarmente gradite, infine, le visite dell’assessore allo Sport Giuseppe Scattareggia e del presidente della Terza Circoscrizione Lino Cucè, che hanno pronunciato parole di apprezzamento per l’iniziativa.

Per tutte le informazioni sulla piscina di Villa Dante è possibile contattare il numero di cell. 371-3196377. Facebook e Instagram @piscinavilladante. 

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti