Anselmo: “Con Santa Teresa una bella atmosfera. Gruppo forte e determinato”

Akademia Sant'AnnaLa centrale dell'Akademia Sant'Anna Sara Anselmo

Archiviata la vittoria contro Santa Teresa, la Sicom Akademia Sant’Anna può tracciare un primo parziale bilancio, analizzando i primi sei turni del torneo, a partire proprio dall’ultima vittoria casalinga che vale il sesto successivo in altrettante gare e permette al club di Fabrizio Costantino di rafforzare il proprio primato in classifica. Adesso Fiamma Torrese, San Salvatore Telesino e Melendugno inseguono con tre lunghezze di distacco.

Akademia Sant'Anna

Sara Anselmo con la divisa del Bra

Sara Anselmo, centrale classe ’95, è soddisfatta per la compattezza e la grande determinazione mostrate dal gruppo allenato da Nino Gagliardi: «Quella contro Santa Teresa è stata una bellissima partita, anche perché abbiamo avuto il palazzetto bello pieno sia dei nostri tifosi sia di quelli avversari. È stata una partita veramente bella, durante la quale penso che ognuno abbia dato il meglio di sé in tutti i fondamentali. Noi durante l’allenamento ci impegniamo, diamo sempre il massimo e cerchiamo di arrivare sempre pronte alla partita successiva. Tra l’altro abbiamo in squadra anche degli elementi molto forti caratterialmente, che ci permettono appunto di non perdere mai la concentrazione e la determinazione sia durante l’allenamento ma, soprattutto, in partita». 

Sabato nuovo importante match su un campo caldo come quello di Terrasini, squadra alla ricerca di punti pesanti per allontanarsi dalla zona playout e che ha trovato entusiasmo nell’ultima uscita stagionale grazie alla prima vittoria per 3-0 in casa di Cerignola. In precedenza erano arrivati quattro ko in altrettante gare disputate «Sicuramente sarà una partita da non sottovalutare – conclude la centrale della Sicom – anche perché, nonostante magari le diverse sconfitte, loro si stanno risollevando di morale e quindi bisogna arrivare lì concentrate al massimo e pronte a combattere fino alla fine”.