Ancora una vittoria per l’Eirene Ragusa. Casaramona Messina al tappeto

Eirene Ragusa

Ancora una vittoria per le giovani Aquile dell’Eirene Ragusa di coach Recupido e Svetlana Kuznetsova, che al Palaminardi di Ragusa si sono imposte sulla Casaramona Messina per 58-48. Si trattava dell’ultima giornata del girone d’andata di un campionato, quello di serie B, nel quale Savatteri e compagne stanno esprimendo un ottimo basket, risultando già al primo anno una tra le formazioni più talentuose della categoria.

Gara nella quale le biancoverdi hanno avuto anche 18 punti di vantaggio ma la formazione avversaria non ha mai mollato, anche quando il match sembrava essere chiuso. Ventello per la talentuosa atleta pattese, già nel giro delle Nazionali giovanili, Beatrice Strocio.

“In effetti è un campionato nel quale si vedono tutti i nostri pregi e tutti i nostri difetti – dice coach Recupido – Perché quando c’era da gestire il vantaggio abbiamo fatto un po’ fatica. Abbiamo pensato che sul +18 fosse chiusa e poi l’abbiamo riaperta inutilmente. E’ sempre un piacere vedere che un gruppo di ragazzine fa un campionato senior esprimendo un bel basket e risultando anche più forte di moltissime squadre. Qualcuna è sicuramente più forte di noi, ma il nostro obiettivo è risaputo”.

Prossimo impegno, il 17 dicembre in casa con la Rainbow Catania, Messina invece ospiterà al PalaTracuzzi nella prima giornata del girone di ritorno la matricola Magic Reggio Calabria ed il 14 dicembre recupererà la sfida con la Rainbow.

Eirene Ragusa-Casaramona Messina 58-48

Eirene Ragusa: Rizzica 2, Abela 1, Lucifora, Criscione, Baglieri 10, Procopio 2, Chessari 8, Stroscio 20, Caracciolo 3, Savatteri 1, Bongiorno 9, Lucifora 2. All: Recupido

Casaramona Messina: Gugliotta, Mantineo, Marchese, Scionti, Davì, Vento, Polizzi, Libro, Romeo, Castro De La Fuente, Spadaro. All. Tonino Interdonato.

Commenta su Facebook

commenti