Amando S. Teresa, il girone di ritorno incomincia dal PalaBucalo contro Battipaglia

Amando S. TeresaClaudia Grillo (Amando Volley) ex di turno del match avendo giocato a Battipaglia

Archiviato il capitolo Coppa Italia, per l’Amando Volley Farmacia Schultze-Villa Zuccaro è arrivato il momento di rituffarsi nel campionato di serie B2. La formazione santateresina ospita sabato l’Allianceinsay Battipaglia, incontro valido per la prima giornata di ritorno del girone I della quarta serie nazionale.

Amando Volley

Le atlete dell’Amando salutano il pubblico

Con 5 punti in classifica frutto delle vittorie ottenute contro Nola a Novembre e Castelvetrano il 5 Gennaio, la formazione salernitana si ritrova in piena zona retrocessione. Avversario sulla carta non in grado di impensierire la squadra di coach Camiolo, ma che non va comunque sottovalutato. Battipaglia ha mutato aspetto rispetto al confronto dell’andata: molte giocatrici sono andate a giocare ad Agropoli (B1), e sono state sostituite da giovani di belle speranze. Poco prima della chiusura del mercato alla corte di Draganov sono arrivate la schiacciatrice Napolitano e la palleggiatrice Angone.

L’Amando, reduce dalla onorevole sconfitta in Coppa Italia, si presenta non al meglio per la sfida di sabato, con Camiolo che durante la settimana ha dovuto fare i conti con l’infermeria. Massimo riserbo sulle condizioni delle varie protagoniste ma gran parte delle atlete dovrebbero essere disponibili per la partita.

In sala stampa tocca all’ex di turno, Claudia Grillo, parlare dell’impegno di campionato di sabato: “Affronteremo in casa il Battipaglia, per la prima giornata di ritorno. Nonostante la posizione in classifica delle avversarie, non sarà una gara da sottovalutare. Ogni partita ha la sua storia ed ogni avversario merita rispetto. Comunque – conclude – noi andiamo avanti pe la nostra strada, consapevoli che abbiamo un obiettivo da raggiungere”. 

The following two tabs change content below.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva