Alì Terme, la Cuba Boxe Club Messina colleziona medaglie al Trofeo dello Stretto

Cuba Boxe ClubUgo Rinaldi e Antonino Taviano della Cuba Boxe Club

La Cuba Boxe Club Messina dei maestri Rinaldi, Astone e Guglielmo e il Team Flash Natoli hanno raccolto una serie di ottimi risultati con i propri atleti al Trofeo dello Stretto, competizione di Gym boxe organizzata dalla “Schichinna” che si è disputata domenica 14 marzo ad Ali Terme. La gym boxe è una nuova disciplina a cui possono partecipare fighters fino a un limite di età di 60 anni, che premia la gestione del match ma anche le tecniche di combattimento che prevedono un contatto parziale, quali schivate o le combinazioni.

Mirko Bringheli

Mirko Bringheli in azione con il caschetto blu

Passando ai risultati, Antonino Taviano nei senior si è aggiudicato l’oro dopo avere vinto due match interpretati al meglio. Per lui anche il premio di miglior atleta della kermesse. Nei 70 kg senior l’ottima prestazione di Ruben Capillo, che gli è valsa la medaglia d’argento, mentre Mirko Bringheli è bronzo nei 65 kg. Passando alla categoria master, Ugo Rinaldi è salito sul terzo gradino del podio nella classe di peso degli 80 chilogrammi. Medaglia dello stesso metallo per Antonino Cosenza, ma negli 85 chili. Va in archivio dunque una edizione del Trofeo dello Stretto che ha visto gli atleti peloritani ben comportarsi dentro le sedici corde, mettendo in mostra le qualità tecniche e l’esperienza accumulate nel corso di sedute intense di allenamenti ma anche diversi incontri alle spalle. Adesso le attenzioni sono rivolte alle prossime competizioni che li vedranno in azione.

The following two tabs change content below.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva