Alessandro: “In rosa tanti giocatori esperti. Puntiamo ad un campionato tranquillo”

Angelo AlessandroAngelo Alessandro, ds del Città di Messina

E’ il direttore generale Angelo Alessandro a fare il punto dopo i primi giorni di preparazione in casa Città di Messina. impegnato a Mili Marina nonostante il caldo afoso di questi giorni: “I ragazzi stanno lavorando bene, sono da elogiare, non è facile con una temperatura così alta”.

Per Angelo Alessandro esperienze anche ad Arezzo e nel Fondi

Che stagione sarà per il gruppo del presidente Lo Re? “Si vedrà un torneo interessante, con compagini di spessore come Licata, Canicattì, Castelbuono, Biancavilla, Paternò e Camaro. Noi vogliamo fare un campionato tranquillo, ma l’appetito vien mangiando. Abbiamo una rosa con calciatori di provata esperienza, che conoscono bene la categoria”. 

Dal mercato sono arrivate tante conferme e alcune novità:Peppe Costa ha già iniziato la preparazione, sta recuperando dall’intervento al quale si è sottoposto. Per noi è un obiettivo importante, dovrebbe far parte della squadra. Tra le new entry Dino Billè in porta rappresenta una garanzia. Abbiamo ingaggiato anche Rasà e Calcagno, oltre a tanti giovani interessanti. Con Bombara, Quintoni, Cardia, Fragapane e Leo abbiamo una base interessante dalla quale ripartire“. 

Rasà, Alessandro e Cardullo

Rasà insieme al diesse Alessandro e al dg Cardullo

Il mercato può riservare ancora sorprese, specie nel settore avanzato: “Si è aggregato anche Gaetano Mastroieni, che da qualche anno non giocava con continuità. Ha voglia e sono convinto che le sue qualità verranno fuori. Cerchiamo anche un attaccante esterno, che possa farci affrontare il campionato serenamente. L’obiettivo della società è valorizzare i giovani, anche chi come Maisano non è più under. Si è aggregato un terzo portiere, Merlino, classe 2001. Abbiamo diversi 2000 in rosa che faranno a spallate per cercare di strappare un posto in squadra.

Con il Camaro saranno due le messinesi al via: “La rivalità deve esserci, non lo nascondiamo, ma sempre leale e corretta. Il Camaro ha fatto degli acquisti importanti, ma noi non siamo da meno. Ripartiamo peraltro dal loro tecnico, Furnari, tra le rivelazioni dell’ultimo torneo di Promozione”.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti