Alessandro: “Il vivaio cresce con la scuola calcio. Presto la squadra femminile”

Under 15La formazione Under 15 del Fc Messina

Insieme alla prima squadra è ripresa, quasi a pieno regime, anche l’attività del settore giovanile del Fc Messina. Il responsabile del vivaio Angelo Alessandro è soddisfatto dopo gli stage svolti nelle ultime settimane: “Sono andati abbastanza bene, rispetto a un anno fa la crescita è davvero evidente. Abbiamo ottenuto risultati positivi sia per la Juniores che per Under 17 e Under 15. Abbiamo lavorato duramente durante l’anno e i tantissimi ragazzi presenti hanno rappresentato la migliore risposta”.

Angelo Alessandro

Angelo Alessandro è il responsabile del vivaio del Fc Messina

Se i protocolli medici hanno originato mille grattacapi ai club dilettantistici, vogliosi di ripartire con le loro prime squadre, i dubbi aumentano a livello giovanile: “Dobbiamo ancora capire quando riprenderanno i campionati. Probabilmente tutto questo avverrà nella seconda metà di ottobre. Noi inizieremo la preparazione a fine agosto. Ovviamente immaginare i tamponi anche per i settori giovanili mi sembra un po’ troppo, dal momento che tante società non hanno neppure un proprio impianto al quale fare riferimento. Magari i ragazzi faranno la doccia a casa, evitando gli spogliatoi. Ma ancora non ci sono indicazioni chiare e la diffusione del virus peraltro è tornata a crescere”.

La promozione di Carmelo Mancuso a vice di Ernesto Gabriele origina un rimescolamento anche a livello di settore giovanile:Letterio Tracuzzi guiderà l’Under 19 e curerà la preparazione atletica. L’Under 17 sarà affidata a Gianluca Mancuso, che sarà affiancato da Massimo Gemelli. Ciccio Mangano infine è il nuovo allenatore dell’Under 15. Francesco Suria e Antonio Vento saranno i nostri preziosi collaboratori, il preparatore dei portieri Alessandro Nastasi, mentre Maurizio Tirrito il nuovo segretario del settore giovanile”.

Academy

La locandina dell’Academy lanciata dal Fc Messina

Una nota dolente in città restano i campi: “Sfrutteremo la struttura per il calcio a otto in erba sintetica di Pompei. Potremo utilizzarla dalle 14.30 alle 19 per gli allenamenti. Per le gare interne stiamo valutando alcune situazioni”. La grande novità voluta dal club è l’Academy, che di fatto accorpa l’ex Real Camaro: “Abbiamo coinvolto Fortunato D’Arrigo, Maurizio Saporoso e Gino Cappello e possiamo contare così già su un centinaio di tesserati. Sfrutteremo nella zona sud il “Green Soccer Ainis” e il “Rosario Central” e in zona centro il “C.S. Ignatianum”. Rappresenteranno un importante serbatoio per le giovanili. Il prossimo obiettivo è lanciare una scuola calcio e un settore giovanile femminili. Il presidente Rocco Arena ci tiene tantissimo”.

The following two tabs change content below.
Francesco Straface

Francesco Straface

Ideatore di MessinaSportiva nel 2005, per tredici anni - dal 2002 al 2014 - ha lavorato nelle emittenti private TeleVip e Tremedia. Vanta alcune esperienze nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria"). Dal 2016 è tutor presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva