Al via la stagione sportiva del Minibasket Milazzo. Esordio per l’Under 18 Femminile

Under 18 F Minibasket Milazzo

Dovendo la serie D maschile rispettare il turno di riposo, coincidente con la prima giornata di campionato, l’incontro inaugurale della stagione agonistica del Minibasket Milazzo spetterà alla formazione Under 18 femminile che giocherà sul campo dei vicecampioni d’Italia della Passalacqua Ragusa.

L’incontro a dir poco proibitivo per le ragazze mamertine sarà, comunque, un’occasione utile per trarre considerazioni di natura tecnica e per far esibire le nostre giovanissime atlete (classi 2002 e 2003) in un contesto di sicuro interesse e di assoluta rilevanza nazionale.

Quanto affermato non è affatto retorica, basti pensare che la Passalacqua Ragusa è l’unica formazione siciliana che con la prima squadra partecipa al campionato di serie A1 femminile e può vantare un settore giovanile in cui convergono le migliori giocatrici dell’isola.

La prima squadra del Minibasket Milazzo

La prima squadra del Minibasket Milazzo

Ben diversa è la prospettiva del Minibasket Milazzo ovvero quella di mantenere viva la passione e dare un’opportunità di giocare a tutte quelle atlete che dopo il minibasket spesso sono costrette a raggiungere mete lontane o addirittura ad abbandonare ripiegando su altri sport.

Sentito sul tema il Presidente del Minibasket Milazzo, Loredana Oliva dichiara: “Oggigiorno la disparità tra i ricavi ed i costi è tale che con i primi non si riesce a coprire le spese. I campionati femminili, a differenza di quelli maschili che possono vantare tante squadre iscritte, per cui la prima fase si disputa a livello provinciale, sono esclusivamente a carattere regionale. Il girone Verde, oltre alle già citate Milazzo e Ragusa, vede iscritte due formazioni catanesi; ciò tradotto in termini di costi significa lunghe trasferte con un impatto significativo sul capitolo spese. Ciò nonostante la passione riesce ancora ad avere la meglio; la nostra dirigenza ci ha supportato ed aiutati sin qui prodigandosi al fine di tenere vivo questo gruppo che giorno 24 debutterà sul campo delle campionesse in carica di categoria”.

Autori

+ posts