Al San Filippo si sono aggregati Russo, Addamo, Fazio, Narduzzo e Perfetto

Primi esercizi atletici per l'ACR MessinaPrimi esercizi atletici per l'ACR Messina

Mentre il futuro del club viene scritto a Roma, il nuovo ACR affidato alle cure di un grande ex, Arturo Di Napoli, sta sostenendo i primi allenamenti al San Filippo. E non mancano le novità, dal momento che la rosa avrebbe ormai raggiunto le 24 unità. Da Siracusa rimbalza infatti l’indiscrezione che il centrocampista Sem Addamo, ’95 che l’anno scorso ha collezionato 20 presenze, siglando un gol, nella Tiger Brolo, non ha trovato l’accordo con gli aretusei ed è partito alla volta di Messina. Cresciuto nel vivaio del Catania, ha esordito in D con l’Akragas.

ACR al lavoro al San Filippo nonostante il grande caldo. In casacca blu il neo preparatore atletico Massimo Nanula

ACR al lavoro al San Filippo nonostante il grande caldo. In casacca blu il neo preparatore atletico Massimo Nanula

Aggregato anche il portiere Salvatore Fazio, ’93 di proprietà del Forza Calcio di Natale Stracuzzi e Nino Micali, adesso anche tra i finanziatori della prima squadra cittadina. Nelle ultime ore sono approdati in riva allo Stretto anche altri tre giovani di prospettiva: il portiere Davide Narduzzo, un ’94 cresciuto nella “Primavera” del Milan, che ha già esordito in C a Teramo, il difensore napoletano Genny Russo, ’95 reduce da una stagione nell’Agropoli (18 presenze nell’ultima serie D) e l’attaccante Filippo Perfetto, ’96 che ha esordito in C a Pordenone e vanta un’esperienza nella Sanvitese.

Il centrocampista Sem Addamo con la divisa della Tiger Brolo

Il centrocampista Sem Addamo con la divisa della Tiger Brolo. Non si è accordato con il Siracusa

Si era già unito al nuovo gruppo in corso d’opera il centrocampista romano Ivan D’Adamo, ’92 che ha collezionato 15 apparizioni firmando una rete l’anno scorso a Celano. In carriera anche esperienze a Sant’Angelo ed Acireale. Al fianco dei tanti giovani di belle speranze, tra i quali saranno selezionati alcuni degli under del futuro Messina, anche due grandi ex: il 38enne Alessandro Parisi ed il 28enne Totò Cocuzza, ormai prossimi a formalizzare l’accordo con l’ACR Messina. Tra i calciatori in prova, per gli ex Savona Carmine Giorgione e Daniele Biondo dovrebbe essere soltanto una formalità il nero su bianco. Contrariamente a quanto comunicato in precedenza dal club non avrebbero invece mai raggiunto il San Filippo Francesco Barillaro e l’australiano Robbie Paratore. Tanto lavoro per il rinnovato staff tecnico, chiamato ad effettuare una prima scrematura, selezionando gli elementi più validi.

Il Messina ha iniziato a faticare sul manto erboso del San Filippo

Il Messina ha iniziato a faticare sul manto erboso del San Filippo

Questa la rosa provvisoria dell’ACR Messina, con i calciatori divisi per ruolo:
Portieri
– Fazio Salvatore (‘93), Hoxhaj Lidio (‘96), Narduzzo Davide (’94).
Difensori – D’Angelo Simone (‘97), Fiumara Amilcare (‘98), Manetta Marco (‘91), Parisi Alessandro (‘77), Russo Genny (‘95), Sciotto Francesco (‘97).
Centrocampisti – Addamo Sem (‘95), Bellamacina Antonino (‘97), Biondo Daniele (‘91), Bossa Fabio (‘98), D’Adamo Ivan (‘92), Gatto Francesco (‘95), Giorgione Carmine (‘91), Lia Damiano (‘97), Messina Domenico (‘95), Prestia Giuseppe (‘95).
Attaccanti – Cocuzza Salvatore (‘87), Longo Sebastiano (‘98), Perfetto Filippo (’96), Scarbaci Anthony (‘97), Sciliberto Giovanni (‘97).

Commenta su Facebook

commenti