Al “PalaBucalo” il Santa Teresa Volley affronta il Volleyball Ferraro Lamezia

Santa Teresa VolleyL'esultanza del Santa Teresa Volley a fine partita

Fra le mura amiche del “PalaBucalo”, la Sanitaria Si.Com Prestasì affronterà, sabato 1 dicembre la Volleyball Ferraro Lamezia con l’intenzione di conservare il primato in classifica.

Santa Teresa Volley

Gloria Santin (Santa Teresa Volley)

Le lametine stazionano attualmente a centro classifica occupando la nona posizione con 10 punti all’attivo frutto di due vittorie per 3-0 e di quattro sconfitte per 3-2. Segnale questo di una compagine coriacea, dura a soccombere, che vende cara la pelle giocandosi le gare fino all’ultimo pallone. Solo quattro pertanto i punti di distacco fra calabresi e santateresine in una classifica molto livellata verso l’alto. Infatti tra la prima in classifica e la decima ci sono solo sei punti di differenza, segno di un evidente equilibrio che non consente di prendere sottogamba alcun avversario. Anche le ragazze di mister Jimenez fanno della condizione atletica uno dei loro punti di forza e lo hanno dimostrato proprio domenica scorsa, quando sotto di due set a zero a Torre Annunziata sono man mano cresciute proprio mentre le loro rivali calavano, riuscendo a completare la rimonta.

Santa Teresa Volley

Silvia Lanzi (Santa Teresa Volley)

Gloria Santin è fiduciosa circa l’esito della gara di sabato prossimo: “Abbiamo visionato le nostre avversarie, come al solito non sottovalutiamo nessuna squadra specialmente in un contesto come quello attuale in cui la classifica è molto corta, ma le mie sensazioni sono positive e confido in un ottimo risultato. Da parte mia sono contenta della mia esperienza fin qui a Santa Teresa e tutte le volte che il mister ha avuto bisogno di me mi sono sempre fatta trovare pronta”. Le fa eco il libero Silvia Lanzi: “Sappiamo che sabato avremo di fronte una squadra molto competitiva con delle individualità di spicco ma noi faremo la nostra gara ancora più galvanizzate dalla vittoria ottenuta domenica scorsa dove forse ci siamo esibite per la prima volta in una grande prova di carattere e di unità di squadra. Sappiamo quello che valiamo e siamo pronte ad affrontare al meglio il Lamezia”.

Commenta su Facebook

commenti