Al Giarre la Supercoppa siciliana. Superata 3-1 in rimonta la Sancataldese

GiarreIl Giarre fa festa dopo la vittoria della Supercoppa

Nella stagione della ripartenza è stato il Giarre ad aggiudicarsi la Supercoppa siciliana istituita dal Comitato regionale, per la prima volta nella storia, tra le società vincitrici dei due gironi di Eccellenza. La compagine gialloblu ha trionfato al termine di una bella partita, combattuta e dai ritmi comunque alti nonostante il forte caldo; di contro la Sancataldese non ha demeritato, perfetta nella prima parte della partita ha ceduto nella ripresa. Entrambe le squadre hanno comunque interpretato al meglio la partita vista l’importanza della posta in palio.

Morgana

Morgana consegna la Supercoppa d’Eccellenza al capitano del Giarre

Per la cronaca la partita si è sbloccata, al 20’, grazie ad una bella giocata di Kouame che ha messo al centro la sfera per Piazza che con un perfetto diagonale ha messo in rete per il vantaggio della Sancataldese. Le sorti dell’incontro però si decidono ad inizio ripresa quando arriva il sorpasso del Giarre con l’uno-due di Agudiak che ribalta la situazione e le sorti della partita. Nel finale Iraci a pochi minuti dal termine mette in cassaforte la vittoria per i gialloblu. Finisce 3-1 per la squadra etnea che dopo la serie D può festeggiare ancora e scrivere il proprio nome nell’albo d’oro della manifestazione nata proprio quest’anno, suggellando una stagione perfetta.

Allo stadio “Generale Gaeta” di Enna è stata una festa dello sport preceduta dalla premiazione con targhe ricordo, alle squadre che hanno preso parte al campionato di Eccellenza, da parte del Presidente del Comitato regionale Sicilia Sandro Morgana che, nell’occasione, ha ringraziato tutte le società sia maschili che femminili, sia di calcio a undici che di calcio a cinque che hanno preso parte alla ripartenza dei campionati.

Autori

+ posts