Akademia, Payne: “Battuta e difesa fondamentali per vincere anche a Rimini”

Akademia MessinaKlesie Payne si appresta a ricevere (foto Nino Famà)

L’Akademia Messina sarà di scena domenica in provincia di Rimini, contro il San Giovanni in Marignano. Il match riveste significati differenti per le due contendenti; per l’Omag-Mt, agganciata in graduatoria nel turno precedente dalle lariane guidate da coach Chiappafreddo, un’occasione per rilanciarsi e tenere aperta la possibilità di giocarsi i play-off promozione. L’Akademia attende invece l’ennesima conferma al buon lavoro svolto e annessi risultati sin qui maturati in stagione. Nessuna ex dell’incontro, mentre due i precedenti tra Omag e Akademia, entrambi nella scorsa stagione, quando si affrontarono in regular season con il doppio successo delle romagnole.

Akademia Messina

Un primo piano dell’americana Kelsie Payne (foto Nino Famà)

Quello del “PalaMarignano” è un taraflex complicato, con un pubblico caldissimo e dove la stessa vice-capolista Busto Arsizio ha lasciato recentemente due punti preziosi nella corsa verso la serie A1. Per avere la meglio le siciliane dovranno disputare una gara senza sbavature. Eliminata nei quarti di Coppa Italia di A2 dalla Bartoccini-Fortinfissi Perugia (3-1 al “PalaBarton”), la squadra ha chiuso la regular season al quarto posto dietro a Macerata, Cremona e Montecchio. Top Spiker delle messinesi l’opposto americano Kelsie Payne: “Abbiamo iniziato bene e stiamo continuando a crescere notevolmente. Personalmente mi sto trovando molto bene con tutte le compagne”.

Si sta facendo apprezzare da tutti come persona e atleta. Kelsie è così da sempre e sfrutta anch l’esperienza maturata in giro per il mondo: “Contano entrambi fattori. Ovviamente avendo girato parecchio il mio carattere si è formato e adattato. Poi io sono molto tranquilla e questo mi aiuta”. Domenica in trasferta a San Giovanni in Marignano, una squadra che nello scorso turno casalingo ha battuto Busto Arsizio. Si giocherà in un palasport caldissimo. Payne spiega che tipo di gara si aspetta Messina e cosa servirà per continuare a vincere: “Sarà per noi una partita importante da disputare contro una squadra molto forte. Ne abbiamo già parlato con la squadra: dobbiamo battere bene e difendere altrettanto; aspetti che saranno fondamentali per poterla spuntare”.

Akademia Messina

Le indicazioni di coach Fabio Bonafede

Sarà Perugia-Cremona la gara di cartello del weekend; scontro di alta classifica tra le umbre, che non dovrebbero incontrare particolari ostacoli nel loro cammino verso il ritorno in A1, e le lombarde alla ricerca del primo successo in Pool Promozione. Colpo di evidenziatore anche sui confronti del “PalaMarignano” e del “Banca Forum” di Macerata: San Giovanni in casa è particolarmente temibile, mentre Como potrebbe essere la vera rivelazione della seconda fase stagionale, ma Macerata e Messina non staranno di certo a guardare. Trasferta ostica per Talmassons a Mondovì: le vicentine sono in cerca di riscatto dopo le due sconfitte consecutive con Messina e Perugia, le piemontesi non sono mai facili da superare, come dimostrato al “PalaBorsani” di Castellanza nello scorso turno.

Questi gli altri incontri del terzo turno di andata della Pool Promozione: Montecchio-Busto Arsizio 0-3, Macerata-Como, Mondovì-Talmassons, Perugia-Cremona. La classifica: Perugia 55 punti, Busto Arsizio 52, Messina 46, Macerata e Cremona 44, Talmassons 39, Como e San Giovanni in Marignano 36, Montecchio 35, Mondovì 31. L’incontro di domenica 11 febbraio, diretto dai signori Ruggero Lorenzin e Simone Cavicchi, sarà visibile gratuitamente su RTP (canali 17, 517 e 646) e sulla piattaforma web volleyballworld.tv (necessaria la registrazione) al seguente link: tv.volleyballworld.com/live/258915.

Autori

+ posts

MessinaSportiva.it è stato fondato nel 2005 da Francesco Straface. Nato da una costola di un portale creato nel 2002 per seguire la Pallacanestro Messina, matricola in serie A1 maschile, ha sempre seguito con attenzione il calcio cittadino, dando però spazio a tantissime realtà, anche le meno conosciute. Rappresenta ormai un punto di riferimento per gli sportivi di città e provincia

Enable referrer and click cookie to search for cfef43dcbb961d51 ee9a4cb4bfa42ed7 [] 2.7.33