Akademia, Martinelli: “Conosciamo la nostra forza. Vogliamo la finale di Coppa”

Akademia MessinaMelissa Martinelli ritrova l'ex compagna Ricci (foto Nino Famà)

Obiettivi raggiunti, dopo diciassette gare di campionato e una di Coppa, per l’Akademia Messina. Il capitano Melissa Martinelli traccia un primo bilancio dell’esperienza stagionale maturata: “La semifinale di Coppa Italia sarà una grandissima opportunità non soltanto per noi ma anche per la città di Messina. Un traguardo raggiunto per la prima volta nel settore femminile (l’Unrra Casas Messina non riuscì mai ad andare oltre gli ottavi) e dobbiamo andare avanti con il piede giusto, provando a portare a casa il trofeo. Non sarà semplice, ma dovremo anzitutto volerlo e crederci”. 

Akademia Messina

L’Akademia celebra un punto

Sull’andamento complessivo della stagione, prosegue l’atleta romana: “Siamo migliorate veramente tanto. Stiamo facendo un percorso in cui si spinge tanto e vogliamo tutte lo stesso obiettivo”. Tanta fatica con tre match di alto profilo in poco meno di sette giorni: in mezzo il successo di Coppa a Macerata dove Melissa è arrivata da ex e con cui ha vinto sia la Coppa Italia di A2 che conquistato una promozione nella massima serie: “Non ci sono soltanto i successi raggiunti con quella maglia. Ho sempre detto che per me è stata una seconda casa e lo sarà sempre. Giocare in quel palazzetto mi ha caricato, dandomi quegli stimoli per far bene. Quanto conquistato resterà indimenticabile ma deve dare anche quella spinta in più verso nuovi successi e opportunità. Personalmente ho cercato il più possibile di dare il mio contributo a muro ma anche in difesa. Volevamo a tutti i costi la vittoria, sono molto contenta”.

La sconfitta di Perugia in campionato ci ha detto che serve ancora qualcosa per stare al passo con la capolista. Intanto, domenica arriva Busto Arsizio, a chiusura della regular season: “A Perugia ci è mancata un po’ di aggressività in più per portare a casa la vittoria. Contro Busto sarà una partita difficile ma in settimana l’abbiamo preparata bene. Siamo consapevoli dei nostri mezzi e sappiamo che possiamo fare qualcosa di più per riscattare la sconfitta di Perugia e metterla in campo domenica con Busto”. Nessuna ex dell’incontro, mentre uno solo il precedente tra le due formazioni: il successo di Busto per 3-1 nella gara di Castellanza del girone di andata.

Akademia Sant'Anna

Melissa Martinelli alla seconda stagione nell’Akademia

Con le griglie Pool Promozione e Salvezza già definite, si cercherà di mettere fieno in cascina in vista delle dieci gare che attendono le contendenti sia per il salto in A1 che per mantenere la categoria. Oltre al big match del “PalaRescifina”, di particolare interesse il confronto del “PalaFrancescucci” di Casnate con Bernate tra Como e Perugia, due squadre in salute per un risultato meno scontato di quanto potrebbero indicare i pronostici. Le ragazze di coach Chiappafreddo hanno dimostrato di poter lottare alla pari con ogni formazione e il recupero in classifica su Brescia, quando ormai sembrava dover abbandonare il sogno Pool Promozione, esprime tutta il valore della squadra.

Padova cerca strada a Pescara, mentre match delicato al “PalaScoppa” tra Soverato e Bologna, occasione preziosa per le calabresi di accorciare in graduatoria dalle felsinee distanti sette punti. Al “PalaGeorge” di Montichiari, Brescia prova a ripartire dopo la mancata qualificazione in Pool Promozione e l’esonero di coach Beltrami; Talmassons non sarà di certo il migliore avversario per provarci.

Akademia Messina

La grinta di Martinelli e compagne

Questi gli altri incontri del Girone A nella nona giornata di ritorno: Como-Perugia, Brescia Talmassons, Soverato-Bologna, Pescara-Padova. Classifica: Perugia 46, Busto Arsizio 44, Città Di Messina 38, Talmassons 34, Como 30, Brescia 23, Bologna 19, Soverato 12, Padova 8, Pescara 1. All’incontro di domenica 21 gennaio, diretto dalla coppia arbitrale composta da Christian Palumbo e Fabio Scarfò, si potrà assistere dal vivo tramite abbonamento oppure acquistando il biglietto online, nei punti vendita riservati Posto Riservato o direttamente all’ingresso del PalaRescifina a partire dalle ore 15.30 di domenica. Il match sarà visibile gratuitamente (necessaria la registrazione) sulla piattaforma web volleyballworld.tv.

Autori

+ posts

MessinaSportiva.it è stato fondato nel 2005 da Francesco Straface. Nato da una costola di un portale creato nel 2002 per seguire la Pallacanestro Messina, matricola in serie A1 maschile, ha sempre seguito con attenzione il calcio cittadino, dando però spazio a tantissime realtà, anche le meno conosciute. Rappresenta ormai un punto di riferimento per gli sportivi di città e provincia