Agli Europei di Judo a Sofia anche i messinesi Elios Manzi e Angelo Pantano

Pantano e ManziLa Nazionale azzurra di Judo presente a Sofia

Prenderanno il via venerdì 29 aprile a Sofia gli Europei seniores di judo. La Nazionale azzurra arriva in Bulgaria con una squadra composta da 18 atlete e atleti, capitanata da Fabio Basile, oro olimpico di Rio 2016, e Odette Giuffrida, forte dei suoi due bronzi olimpici a Rio 2016 e Tokyo 2020 e dell’oro europeo 2020 e dell’argento 2021.

Judo

Angelo Pantano proietta a terra l’israeliano Jazan al Gran Prix di Almada

“La squadra è serena e motivata – ha detto Laura Di Toma, direttrice tecnica nazionale –. Ha svolto un buon lavoro in quello che è stato il primo collegiale di quest’anno, dopo il lungo stop imposto dalla pandemia. Le regole sanitarie da rispettare e le difficoltà legate al periodo storico contingente ci hanno costretti a percorrere soluzioni alternative alle solite per gli allenamenti, ma oggi siamo pronti. Le ragazze ed i ragazzi sono carichi, ma voglio sottolineare come per la loro preparazione abbiano contribuito anche tanti bravi giovani che hanno partecipato al collegiale arricchendo la qualità degli allenamenti”. 

Elios Manzi

Elios Manzi in azione nella finale per il bronzo con il brasiliano Cagnin

Per la squadra azzurra in gara venerdì 29: Assunta Scutto e Francesca Milani (48), Martina Castagnola e Odette Giuffrida (52), il messinese Angelo Pantano (60), Mattia Miceli e l’altro atleta peloritano Elios Manzi (66). In gara sabato 30: Irene Pedrotti e Martina Esposito (70), Giovanni Esposito e Fabio Basile (73), Giacomo Gamba e Antonio Esposito (81). In gara domenica 1: Giorgia Stangherlin ed Alice Bellandi (78), Asya Tavano (+78), Gennaro Pirelli e Christian Parlati (90).