ACR e Città di Messina al terzo derby stagionale. I precedenti tra le due squadre

GalesioGalesio batte Ragone (foto Nino La Macchia)

Il primo confronto in assoluto tra ACR Messina e Città di Messina è datato 29 settembre 2012, con oltre quattromila spettatori sugli spalti del “San Filippo” e davanti alle telecamere di RaiSport. Vinse la squadra allora allenata da Gaetano Catalano per 2-1, con le reti firmate da Parachì al 16′ del primo tempo e da Chiavaro al 64′. Per il Città a segno Saraniti al 69′. Entrambe chiusero in dieci uomini, per le espulsioni di Cucinotta e Cammaroto. E’ quello, ad oggi, l’unico precedente in gare di campionato giocato, da calendario, in casa dell’ACR. Un girone dopo, nel campionato di Serie D 2012-13, il derby del “Celeste” finì senza reti. Altre gestioni societarie e torneo d’alta quota per entrambe, con l’ACR di Lo Monaco che centrò la promozione tra i professionisti, mentre il Città di Messina, sotto la presidenza di Elio Conti Nibali, conquistò l’approdo ai playoff.

Agatino Chiavaro

Agatino Chiavaro esulta con la maglia del Messina

La stracittadina dell’andata, disputata al “Franco Scoglio” il 14 novembre scorso, è stata vinta per 3-2 dal Città di Messina. Galesio (13′) e Fragapane (36′) in gol nel primo tempo, marcature inframezzate dal momentaneo pari ad opera di Gambino (30′). Cardia (62′) e Rabbeni su rigore (86′) a bersaglio invece nella ripresa, con la formazione di Biagioni in inferiorità numerica per il rosso rimediato da Genevier. Nell’attuale stagione ACR e Città di Messina si sono incrociate anche in Coppa Italia: vittoria per 1-0 e passaggio del turno per l’ACR (in panchina Infantino), con Petrilli match-winner e Città ridotto in 10 a causa dell’espulsione di Galesio. Anche nel 2012-13 furono tre le sfide stagionali. All’epoca decisivo Giardina, su calcio di punizione: la “perla” del centrocampista regalò alla qualificazione al Città di Messina, vittorioso per 1-0 al “Celeste”. Domenica, invece, ci sarà in palio una grossa fetta di salvezza.

 

Commenta su Facebook

commenti