Aci Bonaccorsi e Canicattì sbarrano la strada al Castanea ed all’Orsa Barcellona

Nel girone Orientale del campionato di serie D ad un mese esatto dall’inizio della stagione regolare continua inarrestabile la corsa promozione riservata a due contendenti, il Basket School Messina e la Pallacanestro Aci Bonaccorsi. Gli etnei competano il filotto di quattro affermazioni imponendosi di fronte al pubblico amico su un generoso Castanea di coach Frisenda che fino all’ultimo ha provato a infliggere il primo dispiacere alla squadra di Formica. I gialloviola hanno lottato ad armi pari contro una delle maggiori candidate ad un posto valido per gli spareggi promozione, pagando un break decisivo di 22-15 registrato nel secondo quarto. Gara equilibrata per il resto con i peloritani che hanno mandato in doppia cifra il quintetto composto da capitan D’Ignoti (12), Bonsignore (14), Manasseri (12), Sturniolo (11) e Campanella (11). Non è però bastato a frenare la corsa della capolista che può contare su diversi elementi navigati e di talento per la categoria oltre all’expolit di Mazzerbo, autentico leader con 31 punti. Catalano, Prudente e Costanzo hanno messo a referto i punti della sicurezza in una sfida comunque non semplice per i locali, per merito del miglior Castanea visto in queste prime giornate. La classifica dei messinesi piange e domenica nuovamente in trasferta, sul parquet di Mascalucia bisognerà iniziare la risalita a posizioni rispondenti maggiormente alle qualità tecniche della squadra.

La Virtus Canicattì, vittoriosa sull'Orsa Barcellona

La Virtus Canicattì, vittoriosa sull’Orsa Barcellona

Nel raggruppamento Occidentale continua a soffrire anche l’Orsa Barcellona del tecnico Varotta, ancora ferma a soli due punti in classifica. Sulla sua strada si è trovata di fronte un’ottima Virtus Canicattì, team dall’ottimo potenziale in predicato di risalire la classifica grazie alla grande esperienza che vanta in organico. I biancorossi di coach Beto Manzo hanno guidato dall’inizio della gara e messo sui giusti binari la contesa con un parziale di 19-5 nel primo quarto. Barcellona ha provato a rientrare in gara ma ha dovuto fronteggiare notevoli difficoltà offensive ed è andato sotto anche oltre i venti punti di margine. Ottima la reazione d’orgoglio nell’ultimo quarto, il 21-11 ha confermato la crescita del giovane gruppo giallorosso che però deve trovare maggiore continuità di rendimento nell’arco dei quaranta minuti. Top scorer il fuori categoria Festino per Canicattì mentre l’OrSa manda in doppia Valenti e Varotta. Prossimo impegno a Caltanissetta contro l’Invicta, squadra appaiata in graduatoria.

Pallacanestro Acibonaccorsi – ASD Castanea Basket 79-69
Parziali: 21-17; 22-15; 16-17; 20-20
Pallacanestro Acibonaccorsi: Vigo 3, Catalano 16, Leotta, Prudente 10, Costanzo 10, Mazzerbo 31, Cacciato 6, Borzì 3, Casella, Corbo, Millesoli. All. Formica.
ASD Castanea Basket: Balacanao, Frisone 6, Carpinteri 3, D’Ignoti 12, Bonsignore 14, Campanella 11, Amato, Aricò, Manasseri 12, Sturniolo 11. All. Frisenda

Orsa Barcellona-Canicattì 51-63
Parziali: 5-19, 19-35, 30-52
Orsa Barcellona: Varotta G. 12, Valenti 13, Stuppia, Porcino 7, Munafò, Pettineo 2, Biondo F. 2, Gugliotta 2, Salzano 2, Pirri 2, Ceraolo 4, Pirri G. All. Varotta A.
Virtus Canicattì: Rampello 11, Brancato 14, Manzo 6, Strazzera 4, Drago ne, Lombardo, Spena 11, Manto, Uka, Festino 18. All. Manzo.
Arbitri: De Pasquale e Catania di Barcellona Pozzo di Gotto

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com