3-3 tra Camaro Under 17 e Academy Barcellona. L’Under 15 batte il Gifra Milazzo

Camaro UnderSi è aperta ufficialmente la stagione delle giovanili del Camaro

Dopo lunghi mesi di attesa, si è alzato ufficialmente il sipario sulla nuova stagione giovanile del Camaro. Il primo weekend di ottobre è coinciso con l’esordio delle formazioni Under 17 e Under 15, che hanno portato a casa un pareggio e una vittoria. Sul terreno di casa del “Despar Stadium”, la squadra di mister Cosimini ospitava i pari età dell’Academy Barcellona guidati da mister Tripoli. Gara scoppiettante fin da subito con il colpo di testa di Scarmato salvato quasi sulla linea dalla difesa. Al 9’, nuovamente su calcio d’angolo di Gargiulo, ci prova Ozawje ma Valenti si oppone in corner. Sale in cattedra anche il portiere neroverde Previti che si esalta, al 12’, sulla botta da fuori di Mastrojeni. Sul corner successivo, però, gli ospiti passano in vantaggio con il colpo di testa di Fazio deviato da Ozawje. La reazione del Camaro allo svantaggio è repentina: al quarto d’ora è Raspaolo, lanciato a rete, ad allargare troppo il diagonale. Passano quattro minuti e un super Valenti compie una doppia parata ravvicinata su Ozawje e Gargiulo. Al 24’, però, il portiere ospite non può niente sul gran sinistro di Silipigni che trova il pareggio. Due minuti dopo, l’autore del gol non riesce a superare un ottimo Valenti con il destro da buona posizione. Alla mezz’ora, però, Sciliberto trattiene in area di rigore Nania e l’Academy Barcellona conquista un calcio di rigore: dal dischetto Biondo spiazza Previti. Ancora una volta il Camaro si riversa in avanti alla ricerca del pareggio. Al 36’ Valenti si oppone ottimamente sul diagonale di Raspaolo. Lo stesso attaccante, due minuti dopo, colpisce una clamorosa traversa di testa. La ripresa si apre con due novità: Verdura ed Abate prendono il posto di Frassica e Sciliberto. I cambi si rivelano subito azzeccati e, al 50’, il Camaro trova il nuovo pareggio con il destro deviato del neo-entrato Verdura. Due minuti dopo, brividi per la retroguardia neroverde che salva sulla linea con Abate. Sul capovolgimento di fronte, Raspaolo da ottima posizione spara alto non trovando la porta. Passano dieci minuti e il Camaro spreca un’altra grande occasione con Silipigni che calcia sull’esterno della rete. La porta ospite sembra stregata e al 70’ Verdura, da ottima posizione, spedisce fuori di testa. Cinque minuti dopo, però, l’attaccante approfitta di un campanile della difesa avversaria e deposita in rete di testa anticipando l’uscita di Valenti. Il portiere ospite, all’83’, para la punizione di Silipigni evitando il quarto gol. Pochi minuti dopo, l’Academy Barcellona trova il pareggio con la deviazione di Imbesi che beffa Previti. In pieno recupero, ancora Valenti si oppone alla punizione di Silipigni, blindando il 3-3 finale.

Camaro Under

Per il Camaro una vittoria e un pareggio nel primo weekend di gare

Brinda al successo, invece, il Camaro Under 15 di mister Randazzo. I giovani neroverdi, di scena al “Don Peppino Cutropia” di Milazzo, superano con un risultato tennistico di 6-0 i padroni di casa della Gifra Milazzo. Camaro pimpante sin dall’avvio: Palmiero sfiora il gol con un tiro da fuori area. Al 5’ è già vantaggio neroverde con il sinistro dalla distanza di Conti servito perfettamente da Incoronato. Cinque minuti dopo, prima parata per l’estremo difensore Di Bella che smanaccia in angolo una punizione. La GiFra Milazzo cerca il pareggio e al 12’ colpisce il palo con il colpo di testa di Italiano. Un minuto dopo è Locantro a sfiorare il pari direttamente da calcio piazzato. Al quarto d’ora i mamertini conquistano un rigore: dagli undici metri, però, Locantro colpisce il palo. Rialza il baricentro il Camaro ed è Gullo a negare il gol a Galletta. Il portiere locale non può niente al 23’ sul tocco ravvicinato di Palmieri, servito splendidamente da Galletta. Passano quattro minuti e il Camaro si scatena in contropiede trovando il tris ancora con Palmieri da pochi passi. In chiusura di prima frazione, arriva anche il poker con la splendida azione personale di Galletta. La ripresa si apre ancora con Gullo che si oppone per due volte su Conti. Al 50’ il quinto gol degli ospiti: Spinella serve Galletta che supera due uomini e scarica in rete. Tre minuti dopo il Camaro colpisce anche il palo con il tentativo di Conti. Girandola di cambi e nel finale c’è spazio anche per il sesto gol di Viola in spaccata.

Camaro Under

Academy Barcellona e Gifra Milazzo le due avversarie dei neroverdi

Camaro U17 – Academy Barcellona U17 3-3
Marcatori: 13’ Fazio, 24’ Silipigni, 30’ Biondo, 50’ Verdura, 75’ Verdura, 87’ Imbesi.
Camaro: Previti, Spanu (55’ Marretta), Schepis, Ozawje, Sciliberto (46’ Abate), Freni (73’ Aloisi), Gargiulo, Frassica (46’ Verdura), Scarmato, Raspaolo (79’ Mondo), Silipigni.
Academy Barcellona: Valenti, Materia (60’ Cipriano), Buccheri, Fazio, Di Bartola, Sottile, Milone (55’ Salamone), Imbesi, Biondo, Mastrojeni, Nania.
Ammoniti: Ozawje, Valenti, Mastrojeni.

GiFra Milazzo U15 – Camaro U15 0-6
Marcatori: 5’ Conti, 23’ Palmieri, 27’ Palmieri, 34’ Galletta, 50’ Galletta, 70’ Viola
GiFra Milazzo: Gullo, Dama, Cannistrà, Foti, Italiano, Fiorino, Cento, Arcadi, Locantro, Milazzo, Salerno.
Camaro: Di Bella, Paratore (66’ Spanò), Mondello L. (40’ Mondello A.), Muscarà, Catalano, Conti, Quattrocchi, Spinella (55’ Calabrò), Galletta, Incoronato (63’ Viola), Palmieri (63’ Micali).

The following two tabs change content below.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva