Il Rometta in dieci uomini blocca la capolista Tiger

Il gol del vantaggio della Tiger siglato da Fabio Buda (Foto Zebby)
Il gol del vantaggio della Tiger siglato da Fabio Buda

Il gol del vantaggio della Tiger siglato da Fabio Buda (Foto Zebby)

Nel big match della quarta giornata del torneo d’Eccellenza, un coraggioso Rometta impone il pari alla capolista Tiger Brolo al termine di una gara rocambolesca. Dopo aver subito il gol nel primo tempo ad opera di Fabio Buda, affrontato la ripresa in dieci uomini per l’espulsione dell’esordiente Arena ed aver rischiato più volte di subire il raddoppio, il team allenato da Nunzio Trischitta, in un finale turbolento, riesce ad agguantare il pari grazie ad una prodezza di Santino Biondo, uno dei suoi giocatori più rappresentativi. La Tiger si morde le mani per aver buttato al vento una vittoria quasi acquisita, i giallo-neri di Santino Bellinvia si devono accontentare di un misero punto che consente loro di rimanere in vetta alla classifica. Per il Rometta il pari è il giusto premio per averci creduto sino alla fine, nonostante tutta la ripresa sia stata giocata in inferiorità numerica.

Il Rometta presenta i due ultimi acquisti Cordima e Arena, inoltre fa il suo esordio in campionato il centrocampista Broccio. L’inizio di gara è di studio tra le due squadre, dopo pochi minuti, sono i padroni di casa a farsi vivi con un fendente su punizione di Peppe Buda, ma Fagone si oppone bloccando a terra. Al 16′ affondo degli ospiti: Zingales sfonda sulla corsia offensiva di sinistra e opera un tiro-cross sul quale Billè si fa trovare pronto alla parata. Al 22′ la Tiger sblocca il risultato: è Lupo a rubare un buon pallone nella zona di centrocampo ed innescare Calabrese, l’ex attaccante del Città di Messina dalla destra pennella al centro un assist per Fabio Buda che comodamente deposita in rete. Al 32′ brivido per il Rometta a causa id una incomprensione tra Cordima e Billè, per poco non ne approfitta Calabrese che mette sopra la traversa. Al 42′ la formazione di casa ci prova con Santino Biondo, ma la sua conclusione non inquadra la porta. Sul finire del primo tempo il Rometta rimane in 10 uomini per l’espulsione di Arena per doppia ammonizione.

Sotto di un gol e con un uomo in meno per la formazione di casa tutto diventa più difficile. Infatti nella ripresa la Tiger comanda le operazioni. Al 57′ Fabio Buda lavora un buon pallone e lo mette al centro dove Zingales si vede respingere il tiro da Scipilliti. Gli ospiti insistono alla ricerca del raddoppio, al 65′ Lupo imbecca al limite dell’area Calabrese, la sua conclusione viene neutralizzata a terra da Billè. La capolista non capitalizza le occasioni create, Fabio Buda nel giro di dieci minuti due ghiotte occasioni per raddoppiare. Così si applica la dura legge del calcio e a cinque dal termine il Rometta riesce a pareggiare. Protagonista Santino Biondo. autore di una sontuosa azione personale. L’ex attaccante dell’ACR si beve in velocità mezza difesa e supera Fagone, tra il tripudio dei sostenitori di casa. Per la Tiger ormai è troppo tardi per ritrovare il vantaggio. Il derby si conclude sul risultato di 1-1.

Sorride il Rometta che riesce a fermare gli avversari e portare a casa un punto d’oro viste le condizioni in cui ha dovuto giocare, i rossoblu salgono a quota sette, una posizione forse insperata alla vigilia del campionato.

Rometta e Tiger schierate a centrocampo

Rometta e Tiger schierate a centrocampo

Tabellino:

 Asd Rometta – Tiger Brolo 1-1

Marcatori: 22′ Fabio Buda (T); 85′ Biondo (R)

Rometta: Billè, Scipilliti, Di Bella, Cordima, Broccio, Sogue Abass, Arena, Brigandì, Arigò (58′ Riga), Biondo (86′ Nunnari), Buda (78′ Hermann).

Allenatore : Nunzio Trischitta.

Tiger: Fagone, Bonaffini (90′ Salerno), Koaudio, D’Arrigo, Pettinato, Perricone, Lupo (86′ Elamarouy), Bonuso, Calabrese, Buda (78′ Biondo), Zingales.

Allenatore : Santino Bellinvia.

Arbitro : Mazzarà di Palermo – Assistenti arbitrali : Oneglia – Di Stefano di Palermo

Note: Recupero

2 ‘ 4′ – Ammoniti: Billè, Broccio, Fagone, Lupo, Arena, Biondo. Espulso al 45’ Arena per comportamento non regolamentare.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com