L’Orlandina parla ucraino: è Viktor Pasul’ko il nuovo tecnico

E’ l’ucraino Viktor Pasul’ko il nuovo tecnico dell’Orlandina. Questa la sorprendente scelta adotatta dalla società presieduta da Massimo Romagnoli che nei giorni scorsi aveva perfezionato l’iscrizione al campionato di Serie D 2014-15. Nella prossima settimana l’allenatore sarà presentato in conferenza stampa dal club paladino. Nel corso della sua prestigiosa carriera da calciatore Pasul’ko ha militato da centrocampista nello Spartak Mosca dal 1987 al 1989, vincendo due campionati dell’allora Unione Sovietica. Vanta inoltre esperienze in Bundesliga con le maglie di Fortuna Colonia e Braunschweiger. Nel 1988 in Germania, tra le file della Nazionale dell’ex Urss, disputò i campionati Europei, raggiungendo insieme ai suoi compagni la finale poi persa per 2-0 contro l’Olanda, trascinata da Gullit e Van Basten. Nella fase a gironi mise a segno anche un gol ai danni dell’Inghilterra.

Il presidente Massimo Romagnoli

Il presidente Massimo Romagnoli

Da allenatore Viktor Pasul’ko ha guidato dal 2002 al 2006 la nazionale della Moldavia per poi approdare agli azeri del Khazar Lenkoran, allo Shortan Guzor in Uzbekistan e all’Atyrau in Kazakistan. Il neo tecnico dell’ Orlandina si avvarrà della collaborazione del vice Santo Mazzullo, catanese ex Isernia e Licata. Attualmente sono in Germania per visionare giovani talenti da poter eventualmente inserire nella nuova rosa dell’Orlandina.

Commenta su Facebook

commenti