La Savam Costruzioni Letojanni esce sconfitta in casa della capolista Conad Lamezia

Savam Costruzioni LetojanniLa Savam Costruzioni Letojanni in azione

La Savam Costruzioni Letojanni impatta contro la capolista Conad Lamezia per 3-1.

Esultanza atleti Savam Letojanni

Esultanza atleti Savam Letojanni

La compagine di mister Fernando Centonze si presenta sul parquet di Pianopoli senza gli indisponibili D’Andrea e Scollo e con Corso e Princiotta non al top. Il primo set parte in equilibrio fino al 7 pari quando i locali realizzano un break di 3 punti  (10-7). Centonze chiama due time-out ma il Lamezia si porta sul +6 (17-11), che successivamente diventa +8 (22-14). I padroni di casa chiudono così il parziale a loro vantaggio per 25-16. I ragazzi di coach Nacci partono subito a testa bassa nel secondo realizzando un +6 (6-0) grazie agli spunti di Turano e Spescha. Il set viaggia con questo margine (18-12) per poi chiuderesi a +9 (25-16) in favore della capolista. Nel terzo Centonze inserisce Degli Esposti al posto di Schifilliti, ma i locali si portano sul 7-3.

Fernando Centonze

Mister Fernando Centonze (Volley Letojanni)

Il Letojanni non si dà per vinto ed accorcia il gap a -2 (14-12), con Nacci a chiamare il time-out. I calabresi tornano a +4 (18-14), ma gli jonici concretizzano il loro gioco trovando il pari e portandosi in vantaggio di due lunghezze (20-22). Il parziale scivola ai vantaggi con i muri di Schipilliti e Corso a rimettere in carreggiata gli ospiti (24-26). Il set successivo parte equilibrato fino al 5 pari, ma i padroni di casa realizzano un vantaggio di +5 (13-8). Due ace consecutivi ndi Spescha portano il risultato sul 18-10, mentre i muri di Alborghetti e Bruno allungano a +11 (23-12). Il punto di Sarpong e il muro di Alborghetti chiudono i conti appannaggio della Conad Lamezia (25-12). La sconfitta rimediata in Calabria comunque non pregiudica l’obiettivo della Savam Costruzioni Letojanni che mantiene il quarto posto a tre punti dall’Hering Pozzallo e due punti di vantaggio dalla Gupe Volley Battiati Catania. Nel prossimo turno capitan Schiffiliti e compagni affronteranno, fra le mura amiche del “PalaBarca”, il Volley Valley Tremestieri Catania, decima in classifica.

Conad Lamezia – Savam Costruzioni Letojanni 3-1 (25-16; 25-16; 24-26; 25-12)
Conad Lamezia: Polignino 11, Turano 10, Alfieri, Sarpong 4, Gaetano, Garofalo, Bruno, Del Campo 16, Zito L, Chirumbolo L2, Gerosa 1, Spescha 20, Alborghetti 12. All.: Nacci
Savam Costruzioni Letojanni: Schifilliti 1, Schipilliti 13, Remo 6, Ruggeri L1, Nicosia L2, Princiotta 7, Mazza 9, Pino, Corso 11, Degli Esposti 1. N.e. Mastronardo. All.: Centonze
Arbitri: Verta e Vitola di Cosenza

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com