La Commissione di Valutazione del Comune accoglie la proposta di Pietro Sciotto

Pietro SciottoIl presidente Pietro Sciotto ha definito l'accordo con il Comune (foto Giovanni Chillemi)

La Commissione di Valutazione nominata dal sindaco Renato Accorinti ha giudicato positivamente la manifestazione d’interesse presentata dall’imprenditore dell’automotive Pietro Sciotto. Si concretizza quindi l’attesa fumata bianca a margine della presentazione dell’unica offerta volta all’ottenimento di un posto in serie D.

Salvatore De Francesco

Il dirigente del Dipartimento Sport Salvatore De Francesco (di spalle) al Comune

La Commissione era composta dal dirigente del Dipartimento Sport di Palazzo Zanca, Salvatore De Francesco, dai presidenti provinciali di Coni e Figc, Alessandro Arcigli e Leonardo La Cava, e dal commercialista Alessandro Solano, esperto economico-finanziario per conto dell’associazione nazionale “Italia Nostra”.

A questo punto al “nuovo” Messina, l’Associazione Calcio Rilancio che sarà costituita nelle prossime ore da Sciotto in uno stadio notarile, potrà essere assegnato il titolo sportivo di quarta serie, previo ovviamente il parere favorevole della Lega Nazionale Dilettanti, alla quale venerdì scorso Palazzo Zanca ha richiesto l’ammissione in soprannumero di un club cittadino, a parziale risarcimento della scomparsa del precedente titolo professionistico. Per sfruttare questo “paracadute” sarà necessario versare 150.000 a fondo perduto, unitamente ad una tassa d’iscrizione di 19.000 e ad una fideiussione da 31.000.

Commenta su Facebook

commenti