Cestistica Barcellona: un titolo per la B e la gestione del PalAlberti le due priorità

Serie Btifosi Cestistica Barcellona

Settimana determinante per la nuova realtà di Barcellona che prosegue un’attenta analisi del mercato per reperire un titolo di serie B. Entro il 20 giugno si dovrà chiarire la situazione o passare al piano B, la ripartenza dalla serie C. La società biancoverde ha inoltre incontrato l’Amministrazione ed affrontato il problema del riammodernamento della struttura di via Zigari.

Pubblichiamo integralmente il comunicato emesso dalla Cestistica Barcellona in merito ai primari obiettivi da conseguire entro la scadenza del termine:

La Costituenda Nuova Cestistica Barcellona informa Istituzioni, Tifosi, Imprenditori ed Operatori Media che continua l’interlocuzione finalizzata al rilievo di un titolo di Serie B. Diverse le opzioni attualmente al vaglio del pool di professionisti dedicati all’analisi dei vari incartamenti. Come già comunicato, si procederà a rilievo del titolo solo in presenza di presupposti che possano garantire la sostenibilità del progetto secondo il budget definito e comunicato nell’ultima conferenza stampa del Direttore Generale Aurelio Coppolino.

Cestistica Barcellona

Conferenza Cestistica Barcellona Grasso-Coppolino

Riguardo il PalAlberti, si comunica che la Società di via Roma si è confrontato questa mattina con il Sindaco di Barcellona Pozzo di Gotto dr. Materia, con l’Assessore allo Sport Avv. Raimondo e con tutta la deputazione regionale e nazionale.

Gli interventi a cui si dovrà per forza di cose sottoporre l’impianto di c.da Zigari sono, ad oggi, di triplice natura: parquet, infiltrazioni, pittura intera struttura. In assenza di tali interventi potrebbe essere messa in discussione l’omologazione delle Autorità competenti.

Si ribadisce invito alla Società Basket Barcellona di poter valutare accordo transattivo con l’Amministrazione Comunale rispetto ai canoni di gestione annuale del PalAlberti. Riguardo quest’ultima voce, la Costituenda Nuova Cestistica Barcellona informa che in settimana verrà presentata analoga domanda volendo dotare le sue selezioni giovanili -prima- e la prima squadra -dopo- di una struttura munita dei minimi canoni necessari per conseguire gli obiettivi sportivi dichiarati.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti