Vincenzo Nibali pensa alla Vuelta Espana e riparte dalla Polonia

Vincenzo NibaliVincenzo Nibali chiude al terzo posto uno splendido Giro d'Italia

La prima parte della stagione si è conclusa col podio al Giro d’Italia. Vincenzo Nibali aveva nella centesima edizione il grande obiettivo di stagione, ma contro avversari come Tom Dumoulin e Nairo Quintana si è dovuto accontentare del terzo posto in graduatoria. Per il ciclista messinese restano due le vittorie al Giro d’Italia e l’aggancio a Gino Bartali e Felice Gimondi – vincitori per tre volte – è rimandato ai prossimi anni.

Quintana, Dumoulin e Nibali

Quintana, Dumoulin e Nibali sul podio del Giro 100

Dopo l’arrivo di Milano, Nibali ha preso un lungo periodo di riposo ritornando alle gare soltanto in occasione del campionato italiano, disputato il 25 giugno, vinto da Fabio Aru. Niente Tour de France per lo “Squalo dello Stretto”, che nella seconda parte di stagione concentrerà i propri sforzi per la Vuelta Espana. La corsa dovrebbe vedere al via l’intero podio del Tour de France: il vincitore Chris Froome, Rigoberto Uran e Romain Bardet. Ci sarà anche Alberto Contador, in cerca di riscatto dopo la non esaltante partecipazione in terra di Francia.

Ecco nel dettaglio il programma dei prossimi mesi – Nibali ha da poco concluso un ritiro di squadra al Passo San Pellegrino. Un lavoro duro finalizzato ad aggiungere fondamentali in vista delle ultime fatiche. Il rientro alle gare è fissato al Tour de Pologne (dal 29 luglio al 7 agosto). Sarà la gara polacca l’unica a precedere la partecipazione alla Vuelta Espana, in programma dal 19 agosto al 10 settembre, con partenza da Nimes ed arrivo a Madrid. Anche la maglia rossa fa già parte della bacheca del corridore messinese, che cercherà ancora una volta di ben figurare in una grande corsa a tappe.

The following two tabs change content below.
Giuseppe Girolamo

Giuseppe Girolamo

Giornalista sportivo, iscritto all'OdG della Sicilia. Appassionato di ciclismo!

Commenta su Facebook

commenti

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva