Ultimi innesti per il CUS Unime alla vigilia dell’esordio in campionato

Cus Unime Basket 2016/17

A poche ore dall’inizio della prima gara, previsto a Ragusa contro l’Ad majora, il Cus Unime ha ormai completato l’organico con cui affronterà il prossimo campionato di serie b. Dopo l’arrivo in casa CUS di Giulia Borgia, che va a rilevare nel ruolo di play l’argentina Gretel Dominguez, ed il ritorno dell’ala ex Viola Ilenia Certomà, altre atlete si sono aggiunte al gruppo delle universitarie.

In primo luogo vestirà per questa stagione la maglia cussina l’esperta reggina Loredana Costantino, anche lei lo scorso anno alla Viola, una guardia che vanta una lunga carriera trascorsa tra la terza serie nazionale (a Battipaglia nel 2011 ha conquistato promozione e Coppa Italia di categoria) e l’A2 (quattro anni a Patti, poi Alcamo ed Alghero).

Nel segno della “linea verde”, invece, gli altri due innesti: l’ala casertana Sabrina Natale (classe ’94), proveniente dalla Ruggi Salerno (ed in precedenza a Napoli in A2 e Casagiove in A3), e la cosentina Ylenia Osso (1996) reduce da una stagione con la Stella Azzurra Roma, che ritorna al CUS dopo l’esperienza di due anni fa agli ordini del riconfermato coach Mara Buzzanca.

Completa il roster il riconfermato “nocciolo duro” ex San Matteo, costituito da Simona Cascio, Simona Grillo, Ilaria Ingrassia, Mariana Kramer, Manuela Raffaele ed Elisabetta Scardino, e dalle under Paola Bringheli, Francesca De Cola, Renata Melita, Giulia Rabe e Chiara Zagami.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti