Torrenova rinuncia e cede il titolo a Pescara. Orlandina unica messinese in B

TorrenovaTorrenova rinuncia alla serie B: il titolo è stato ceduto a Pescara

In serie B si è registrato un doppio passaggio di titoli sportivi arrivato proprio in dirittura d’arrivo del termine della presentazione della prima rata federale fissata per lo scorso 7 luglio. La neopromossa Busto Arsizio, vincitrice della C Gold Lombardia, ha venduto il proprio diritto alla Juvecaserta Academy che era in C Gold Campania, trattativa che riporta la città della Reggia in terza serie nazionale.

Torrenova

La Fidelia Torrenova aveva centrato una storica qualificazione playoff

Non c’è stato niente da fare per la Fidelia Torrenova, che in extremis si è accordata con il Pescara Basket di C Gold Abruzzo per una chiara decisione societaria. Passo indietro necessario per la formazione del presidente Stefano Spirito a seguito della riforma dei campionati che riscriverà i prossimi organici in proiezione 2023 ponendo rigidi paletti (su tutti la capienza del palasport), che avrebbero condizionato la programmazione del club gialloblu. Le formazioni siciliane quindi scendono a tre: saranno al via l’Orlandina Basket, il Ragusa e il Green Palermo. La formazione biancoverde infatti, dopo aver vinto la scorsa C Gold Sicilia Calabria, si è iscritta dopo aver paventato un dietrofront.

Orlandina Basket

L’Orlandina resta l’unica rappresentante della provincia (foto Carmen Spina)

Eventuali rinunce o posizioni non in regola che saranno accertate dall’organo di controllo, la Comtec, vedrebbero subentrare la retrocessa Bologna Basket come prima avente diritto e Montecatini Terme Basketball, finalista in C Gold Toscana, come seconda. Tutte e 64 squadre hanno presentato domanda di iscrizione, alcune dopo avere rischiato (Pavia, Bergamo e la stessa Green su tutte), e altre scegliendo a priori la via di una squadra in tutta economia (Alba e Pozzuoli) considerato che la riforma dei campionati non originerà vere e proprie retrocessioni.

Autori

+ posts