Torna al successo la Irritec Costa d’Orlando, battuta Spadafora 75-58

Costa D'Orlando - Spadafora. Palla a due

Bella vittoria per la Irritec Costa d’Orlando che al PalaValenti sconfigge Spadafora col punteggio di 75-58, riscattando così la brutta prestazione casalinga contro Patti del turno scorso. Partita in equilibrio per due quarti, poi i padroni di casa hanno avuto la meglio sulla compagine ospite grazie all’energia ed all’aggressività di Billy Fall sottocanestro. La Costa ora è attesa ad un’altra partita molto dura, in casa di Cefalù domenica prossima.

Stuppia in azione nel match del PalaValenti

Stuppia in azione nel match del PalaValenti

Coach Condello schiera in quintetto Danna, Marinello, Boffelli, Sgrò e Fall. Per l’occasione rientra pure Kevin Cusenza, fermo da quasi due mesi per infortunio. I locali ci mettono un po’ a carburare, ma Danna e Marinello sono presenti in attacco e firmano il parziale di 20-14 che chiude il primo periodo. Nel secondo quarto gli ospiti non mollano e accorciano lo svantaggio grazie alle giocate di Contaldo e Stuppia. I biancorossi tirano con brutte percentuali dall’arco e preferiscono giocare in post basso per Billy Fall, che segna due bei canestri dal post. Spadafora comunque resta a contatto e con una tripla di Mobilia trova il -2 quando suona la sirena dell’intervallo lungo: Costa-Spadafora 34-32 dopo 20’.

Gran duello fra Billy Fall e Carlo Contaldo

Gran duello fra Billy Fall e Carlo Contaldo

Ad inizio ripresa Spadafora pareggia a quota 34, poi la Costa vola a +6 grazie al rientrante Cusenza (45-39 al 25’). Boffelli si fa vivo a rimbalzo d’attacco e segna 4 punti in fila che valgono il +9 Costa dopo 30’: 55-46. Il quarto periodo si apre con un parziale di 8-0 firmato da Billy Fall, che in pratica chiude in anticipo la gara portando i suoi sul +17 (63-46) al 32’. Negli ultimi minuti di gioco i biancorossi controllano sapientemente il ritmo della partita e portano a casa i due punti col punteggio di 75-58.

Irritec Costa d’Orlando-Piero LeproGroup 75-58

Parziali: 20-14-34-32; 55-46

Costa d’Orlando: Marinello 11, Danna 10, Boffelli 8, Carpinteri 6, Leonzio, Sgró 7, Giuffrè, Antinori 2, Fall 23, Cusenza 8. All.: G. Condello

Spadafora: Mondello 4, Di Dio, Barbera, Sofia 12, Vento 2, Contaldo 22, Scozzaro 5, Mobilia 10, Stuppia 3, Colosi, Molino.. All.: L. Maganza

Arbitri: Lucifero di Milazzo e Sciliberto di Messina

Le foto sono tratte dalla pagina facebook della Costa d’Orlando

Commenta su Facebook

commenti