La Tiger si congeda dal proprio pubblico con una tripletta di Calabrese

Esultanza dei giocatori della Tiger Brolo

Chiusura trionfale di stagione per la Tiger Brolo, la formazione allenata da mister Bellinvia si congeda dal proprio pubblico con una tripletta del bomber Calabrese che spegne il sogno play off del Modica. I rossoblu in ogni caso possono dirsi soddisfatti, dal momento che nel mese di novembre la società stava per essere cancellata dai quadri federali ed alla fine ha conquistato anticipatamente la salvezza, sfiorando la qualificazione alla post season.

Tindaro Calabrese (Tiger Brolo).

Tindaro Calabrese (Tiger Brolo).

Per i gialloneri una chiusura degna di una squadra che ha dominato il campionato (concluso a quota 67 punti), onorandolo fino all’ultima giornata, come giusto che fosse, annoverando fra le sue fila il capocannoniere del girone, Tindaro Calabrese, che con il tris realizzato ai ragusani chiude in vetta alla classifica dei marcatori con 19 reti all’attivo.

Dopo un inizio equilibrato, il match entra nel vivo al quarto d’ora, quando Filicetti sfiora la traversa direttamente da calcio piazzato. La risposta dei gialloneri arriva immediata con Calabrese, finito di poco a lato. Al 24’ Elamraoui lancia Calabrese, il bomber entra in area, fa fuori Cassibba e con un diagonale manda la sfera prima sul palo e poi infondo alla rete della porta difesa da Limone. Al 36’ il Modica resta in dieci per l’espulsione per doppia ammonizione di Carpenteri. Si va al riposo sul risultato di 1-0.

La ripresa è più vivace, gli ospiti di fanno vedere in avanti con Filicetti, ma è la Tiger ad andare in gol con Biondo, l’azione dell’attaccante giallonero è fallosa per l’arbitro che annulla la rete. Calarco si rende pericoloso ma la sua conclusione si perde di poco alta sopra la trasversale. Al 15’ Elamraoui serve ancora Calabrese, l’ex centravanti del CDM deposita alle spalle di Limone per il 2-0. Cinque minuti più tardi il bomber realizza la terza rete con un preciso rasoterra. Per lui gli applausi del Comunale al momento della sostituzione operata un minuto più tardi dal tecnico Bellinvia. Il Modica tenta di accorciare le distanze, è bravo Fagone ad opporsi alla conclusione di Filicetti. Ci provano anche Sella e Calarco, ma il risultato non si schioda. Finisce 3-0 per la Tiger fra gli applausi dei suoi tifosi, l’appuntamento è al prossimo campionato di Serie D.

Tiger Brolo

Tiger Brolo – Modica 3-0

Marcatori: 23′, 15′ s.t. e 30′ s.t. Calabrese

Tiger Brolo: Fagone, Perricone, Messineo, Carrello, Di Napoli, Grippi, Lupo, Zingales, Calabrese (80′ Messina), Elamraoui (82′ Rametta), Biondo (77′ D’Agosta). Allenatore: Bellinvia.

Modica: Limone, Buscema, Savalli, Gugliotta, Jozzia (68′ Sabellini), Cassibba, Sammito (65′ Calarco), Sella, Carpentieri, Filicetti, Valerio. Allenatore: Schiavo.

Arbitro: Boscarino di Siracusa.

Note: Espulso Carpentieri al 35′  per doppia ammonizione.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti