Tie-break fatale per il Santa Teresa Volley. Jimenez: “Ci è mancata la giusta convinzione”

santa teresa volleyVolleyrò e Santa Teresa Volley schierate al centro del campo

Tie-break questa volta fatale per il Mam Villa Zuccaro Volley Santa Teresa che cede contro le giovani under terribili del Volleyrò.  Una gara che come quella d’esordio ha registrati parecchi alti e bassi per le santatersine a cui non è bastata una Jessica Panucci in grande vena per portare a casa la vittoria. Formazione tipo al fischio d’inizio con Bertiglia in diagonale con Agostinetto, Rania e Panucci di banda, Bilardi e La Rosa centrali e Pietrangeli libero. Il primo parziale si gioca punto su punto. 7-8 e 15-16 ai time out tecnici. Le romane sembrano dare lo strappo decisivo prima sul 21-18 e poi sul 22-19. Due pit stop  quasi consecutivi chiamati da coach Jimenez danno la carica giusta alle sue atlete che si aggiudicano il parziale col punteggio di 23-25 grazie ad una serie di muri di Panucci, Bertiglia e quello finale di Simona La Rosa. La seconda frazione di gioco sembra iniziare bene per Rania e compagne (0-2), ma è solo un fuoco di paglia con le padrone di casa che prendono sempre più fiducia ed allungano prima sul 8-5, poi sul 9-16 per chiedere sul 25-19. Nel terzo set romane avanti (6-4), break ospite e ci si ferma sul 6-8. Sospinte dagli Eagles – presenti in massa anche a Roma – le siciliane allungano decisamente e chiudono sul 17-25 facendo ben sperare per l’esito finale. Nel tempo successivo, quello in cui bisogna chiudere la gara, il crollo improvviso sin dalle prime battute. 3-8, 8-16 e 14-25 che  decreta il ricorso al tie break, secondo consecutivo in due gare.  Il quinto ed ultimo parziale vede il Mam Villa Zuccaro sempre ad inseguire. Si gira sull’8-5. Pari riagguantato sul 13-13 ma due errori consecutivi determinano il 15-13 e 3 a 2 finale. Subentrata in tutti i primi quattro parziali Carlotta Romani, nel secondo e nel quarto Carlotta Caruso e sempre nel quarto Matilde  Mercieca. Bene l’attività a muro, non altrettanto bene le altre fasi di gioco. Lo staff tecnico è già concentrato sulla prossima gara interna contro il Castelvetrano che è andato a violare il terreno di gioco di Maglie. Solo con il lavoro e la serenità potrà essere recuperato lo stato di forma ottimale di tutte le giocatrici.

Antonio Jimenez, tecnico del Santa Teresa Volley

Antonio Jimenez, tecnico del Santa Teresa Volley

A fine gara queste le parole dell’allenatore Antonio Jimenez: “Partita molto combattuta contro una buonissima compagine. Peccato non aver gestito nel migliore dei modi le fasi di contrattacco. Le ragazze hanno seguito le indicazioni della panchina ma ci è mancata la giusta convinzione nel momento di chiudere gli attacchi. Adesso prepariamoci alla prossima gara con Castelvetrano che si presenta molto impegnativa”.

Tabellino:
Volleirò Casal Dè Pazzi – MAM Villa Zuccaro Santa Teresa 3-2                                          Parziali: 23-25  25-19 17-25  25-14  15-13
Volleirò Casal Dè Pazzi: Scola 2, Pietrini 25, Ciarrocchi 3, Bartolini 11, Tanase 10, Nwankalor 27, Napodano (L), Ghezzi 1, Comperchio, Scognamiglio, Cecconello. Allenatore: Kantor
MAM Villa Zuccaro Santa Teresa: Rania 13, Bilardi 7, Panucci 22, La Rosa 10, Agostinetto 6, Bertiglia 6, Pietrangeli ( L ), Caruso 1, Mercieca , Romani. Allenatore: Jimenez

The following two tabs change content below.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva