L’indagine geobiologica del sito