Signorile: “Accolto benissimo dal gruppo. Pronto a dare tutto per il Messina”

Sabino SignorileSabino Signorile in posa con la sua nuova maglia (foto Paolo Furrer)

Fra i volti nuovi del Messina è quello con meno minutaggio nell’ultimo biennio, dopo la crescita nel vivaio del Milan e una buona annata a Seregno, con una ventina di presenze e due reti. Da un anno e mezzo ai margini nel Cerignola, ora la chance di mettersi in mostra in riva allo Stretto, al netto della folta concorrenza nel reparto offensivo.

Sabino Signorile

Sabino Signorile in conferenza (foto Paolo Furrer)

Assistito dallo stesso procuratore di Fumagalli, Ortisi e Zona, Sabino Signorile è originario di San Girolamo e quindi di Bari Vecchia, come il ben più noto Antonio Cassano e l’ex giallorosso Antonio La Fortezza: “Sono entusiasta di essere qua. Mi hanno colpito la piazza, i tifosi e la società. Sono qui per rimettermi in corsa dopo un periodo molto complesso per me. Darò tutto per la squadra”. 

Il primo approccio con il gruppo è stato confortante e Sabino, che amplia le alternative tra gli under, assicura che l’infortunio che lo ha tenuto ai margini in Puglia è finalmente alle spalle: “Sono qui appena da due giorni. I compagni mi hanno fatto sentire a casa. Mi sono trovato benissimo anche con il mister. Ho avuto piccoli intoppi a livello fisico in questa stagione ma adesso mi sento molto bene. Sono pronto a dare qualcosa al Messina”. 

Autori

+ posts

Direttore di MessinaSportiva.it, che ha fondato nel 2005. Ha lavorato nelle tv private messinesi TeleVip e Tremedia per 13 anni, nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria") e presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma per 6 anni. Nel 2022 è maestro in una scuola primaria a Siena, nel 2023 assistente amministrativo in un istituto secondario a Piacenza