Sei medaglie per i giovani pongisti messinesi ai Campionati Italiani di Terni

tennistavolo

Cala il sipario sulla lunga kermesse dei Campionati Italiani Giovanili, individuali e a squadre. L’importante ed atteso appuntamento stagionale si è disputato al Palatennistavolo di Terni dal 26 aprile al 1 maggio.

Costantino Cappuccio, Svetlana Poliakova, Marco Cappuccio

Costantino Cappuccio, Svetlana Poliakova, Marco Cappuccio

Buone le prestazioni offerte dai giovani atleti peloritani, capaci di salire per ben sei volte sul podio. Nel doppio giovanissimi maschile il milazzese Costantino Cappuccio  della Mar.Cos. conquista il titolo di campione d’Italia in coppia con il catanese Alessandro Amato, tesserato per l’Albatros Zafferana. I due baby-pongisti si dimostrano nettamente più forti degli avversari e chiudono vittoriosi, in finale, battendo i piemontesi Gamba-Vallino con un netto 3-0. Nel doppio femminile allieve arrivano la medaglia d’argento e il titolo di vice campionesse d’Italia per le atlete dell’Astra Sofia Sfameni e Maria Abate, fermate solo dalle lombarde MescieriDelasa, vincitrici della gara. La coppia valdinese si ripete nella gara a squadre di pari categoria, conclusa con un lusinghiero terzo posto. Bronzo nel doppio maschile ragazzi anche per Mariano Trifirò e Marco Cappuccio, entrambi tesserati per il T.T. Top Spin, sconfitti in semifinale dai forti liguri PuppoMillo. Si ripetono anche i giovani atleti del T.T. Top Spin che nella competizione a squadre raggiungono il terzo gradino del podio. Ancora un terzo posto e medaglia di bronzo nella gara di doppio misto allievi ottenuto dalla coppia formata da Gianluca Zaccone del T.T. Top Spin e Sofia Sfameni.

Quale giusto corollario, è arrivata nelle scorse ore la chiamata in azzurro di Costantino Cappuccio, che il tecnico federale Sebastiano Petracca ha convocato per partecipare con la nazionale giovanile allo “Slovakia Open”, in programma dal 12 al 17 maggio.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com