Sconfitta esterna per il Messina Volley nel derby contro la Kondor Catania

Messina VolleyUn time-out del Messina Volley

Nella palestra del Liceo Artistico Lazzaro di Catania il Messina Volley cede il passo nel derby contro la Sifi Kondor Catania per 3-0.

Messina Volley

L’ingresso in campo del Messina Volley

Il match risulta valevole come 25ª giornata del campionato di Serie B2F/I, penultimo turno del torneo. Partono subito avanti le padrone di casa con  un +4 (5-1) firmato dai capitan Tomaselli (12). Il Messina Volley reagisce e si porta a -2 grazie al punto di Daniela Polito ed alla pipe di Marcela Nielsen (15). Sempre il martello di origini argentine con tre palle a terra pareggia per le peloritane (9-9) con coach Licciardello a chiamare il time-out. Al rientro le locali realizzano un break di +4 (13-9) e successivamente portano a +7 il gap di vantaggio (20-13) con protagoniste Lo Re (12) e Torre. Mister Danilo Cacopardo chiama la pausa, ma le padrone di casa realizzano altri 5 punti che gli consentono di chiudere il set (25-13) grazie ai 2 punti di Lo Re, il punto di Bilardi e i due ace di Torre.

Messina Volley

Un time-out del Messina Volley

Nel secondo Messina parte avanti (1-3) con protagoniste la Nielsen e le due palle a terra di Gloria Scimone (10). Due punti della Nielsen portano a +4 Messina (6-10). Le peloritane viaggiano con questo vantaggio fino al ritorno delle locali capaci di pareggiare le sorti del parziale (16-16) con capitan Tomaselli, Bilardi e Bontorno. L’ace di Tomaselli dà il vantaggio locale (19-18) con le peloritane a chiamare la pausa. Le ragazze di Licciardello allungano a +3 (21-18). Il Messina Volley ritorna in partita e si porta avanti per 23-22. Dopo il pareggio locale la Nielsen realizza il set-point, annullato dalle padrone di casa. Lo Re e Bontorno portano sul 2-0 (26-24) il conto dei set. Nel terzo avanti la Kondor con +4 (4-0) frutto dei punti di Lo Re, Vescovo, Bontorto e Tomaselli. Nielsen, l’ace di Michela Laganà e il punto di Scimone accorciano a -1 (10-9), ma le locali si riportano a +6 (17-11) grazie ai tre punti di Lo Re e quello di Bontorto. Emma Carnazza e l’ace di Giulia Mondello accorciano per Messina (-3; 18-15). Le padrone di casa mantengono questo vantaggio e chiudono il match per 25-22. Il Messina Volley per l’ultimo turno di campionato affronterà, fra le mura amiche del “PalaRescifina”, il prossimo sabato 5 maggio, il Grotte di Castellana Bari.

Sifi Kondor Volley Catania – Messina Volley 3-0 (25-13; 26-24; 25-22)
Sifi Kondor Volley Catania: Carmeci 1, Vescovo 2, Bilardi 4, Tomaselli (Cap.) 12, Torre 4, Morfino, Lo Re 12, Franceschini, De Luca, Bontorno 5, Catania, Foscari (Lib. 1), Davì (Lib. 2). All. Licciardello.
Messina Volley: Mondello 6, Laganà 1, Polito 3, Nielsen 15, Cannizzaro, Donato (Cap.) 1, Carnazza 2, Scimone 10, Maccarrone (Lib.). All. Cacopardo.
Arbitri: Alaimo (Caltanissetta) e Spinella (Palagonia).

 

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti