Scatta da Capo d’Orlando il campionato di Cantù

Tutto pronto per l’esordio in campionato dell’Acqua Vitasnella che scenderà in campo domenica alle ore 18.15 a Capo d’Orlando (diretta su TeleUnica, canale 193 del digitale terrestre) per affrontare i padroni di casa della Betaland.

GLI AVVERSARI
I siciliani del confermato coach toscano Giulio Griccioli sono al loro secondo anno consecutivo in Serie A. Nella scorsa stagione i capitolini si sono salvati senza particolari problemi chiudendo il campionato in quattordicesima posizione con 20 punti. L’Orlandina ha costruito in estate un roster a netta prevalenza europea con solamente due giocatori americani in cui mischia gioventù ed esperienza.

Il quintetto
Playmaker titolare di Capo d’Orlando è lo sloveno Vlado Ilievski, già visto in Italia con le maglie di Roma, Bologna e Siena, che si è aggregato alla Betaland dopo aver disputato i Campionati Europei con la maglia della sua nazionale. Guardia, in attesa del tesseramento del croato Vojislav Stojanovic, è il giovane ungherese, classe 1995, Zoltan Perl mentre parte da ala piccola il lituano Simas Jasaitis, che ha alle spalle esperienze in squadre di primo livello in Europa come il Maccabi Tel Aviv, il Tau Vitoria e il Galatasaray.
Sotto le plance coach Griccioli può contare sulla coppia statunitense formata dall’ala Laurence Bowers, negli ultimi due anni all’Hapoel Holon, in Israele, e dal centro, di passaporto nigeriano, Alex Oriakhi.

La panchina
Play di riserva della Betaland è il giovane Tommaso Laquintana, che l’anno scorso è stato allenato proprio da coach Fabio Corbani all’Angelico Biella. Le rotazioni degli esterni sono garantite dall’eterno Gianluca Basile, che, a 40 anni di età, rappresenta ancora un esempio per classe e professionalità. Cambiano i lunghi un altro giocatore di grande esperienza come l’italo- croato Sandro Nicevic e il georgiano, di formazione italiana, Nika Metreveli.

LA SITUAZIONE DELL’ACQUA VITASNELLA
L’Acqua Vitasnella, che è già atterrata a Catania e si sta allenando a Capo d’Orlando, ha recuperato sia l’ala LaQuinton Ross, fermo a inizio settimana per una fastidiosa forma di influenza, sia Kenny Hasbrouck, che aveva riportato un piccolo problema muscolare agli adduttori nella finale del Trofeo Lombardia con la Vanoli Cremona. Coach Corbani potrà dunque disporre del roster al completo.

Cantù si allena al PalaFantozzi

Cantù si allena al PalaFantozzi

I PRECEDENTI
Sono 8 i precedenti tra Betaland Capo d’Orlando e Pallacanestro Cantù con un bilancio largamente favorevole all’Acqua Vitasnella che si è imposta in 6 occasioni.
I bianco- blu si sono aggiudicati tre partite su quattro sia in casa sia in trasferta. Il divario maggiore per i canturini risale proprio all’ultima sfida tra le due formazioni con l’Acqua Vitasnella che, nel match di ritorno dello scorso campionato, ha trionfato alla Mapooro Arena per 93 a 67 grazie ai 19 punti di Metta World Peace.
L’Upea ha invece vinto una volta in casa, nella gara di andata della scorsa stagione, finita 79 a 71 per i capitolini, e una in trasferta nell’annata 2005/2006 con la squadra allora allenata da Giovanni Perdichizzi capace di sconfiggere la Vertical Vision per 107 a 95. In quell’occasione è stato fatto anche registrare il massimo punteggio nella storia dei confronti tra le due formazioni e il massimo scarto per i siciliani.

GLI EX
C’è un solo ex nell’esordio in campionato dell’Acqua Vitasnella sul campo di Capo d’Orlando. Gianluca Basile ha vestito la maglia bianco- blu nella stagione 2011- 2012, quella del suo ritorno in Italia, chiudendo il campionato con 8,6 punti e 1,9 rimbalzi di media a gara e l’Eurolega con 10 punti di media a match.
Basile è entrato però a far parte della storia del basket canturino grazie alla tripla allo scadere a Bilbao decisiva per la qualificazione dell’allora Bennet alle Top 16 di Eurolega.

ACQUA VITASNELLA CANTU’
4 Jared Berggren
5 Abass Awudu
7 Brady Heslip
9 Marco Laganà
10 LaQuinton Ross
12 Ruben Zugno
15 Curtis Nwohuocha
18 Jakub Wojciechowski
20 Luca Cesana
21 Langston Hall
32 Amedeo Tessitori
41 Kenny Hasbrouck
All. Fabio Corbani

BETALAND CAPO D’ORLANDO
4 Mario Ihring
5 Gianluca Basile
6 Vlado Ilievski
8 Tommaso Laquintana
9 Zoltan Perl
10 Sandro Nicevic
11 Levan Babilodze
13 Simas Jasaitis
19 Luca Munastra
21 Laurence Bowers
28 Nika Metreveli
42 Alex Oriakhi
All. Giulio Griccioli

Betaland Capo d’Orlando – Acqua Vitasnella Cantù
Arbitri: Lamonica, Lo Guzzo, Borgioni.
Domenica 4 ottobre, ore 18.15, PalaFantozzi, Capo d’Orlando.

TV E MEDIA
La gara sarà trasmessa in diretta su TeleUnica (canale 193 del digitale terrestre) e su Radio Cantù (ascoltabile sulla frequenza F.M. 89.600 o via internet su www.radiocantu.com).
La gara sarà trasmessa in differita martedì alle ore 20.50 sempre su TeleUnica.

Commenta su Facebook

commenti