Sant’Agata, storica qualificazione ai playoff. Favo: “Forti, umili e affamati”

Sant'AgataSquillace e Catalano celebrano i playoff (foto Marta Ignazzitto)

Nella domenica che ha sancito ufficialmente l’approdo ai playoff del Città di Sant’Agata, capace di uscire indenne anche dal campo della Cavese vice-capolista, i protagonisti della splendida cavalcata biancazzurra hanno celebrato sui social l’impresa compiuta dalla squadra di mister Domenico Giampà, capace di conquistare ben undici vittorie e nove pareggi nelle ultime ventuno giornate, in cui è caduta soltanto sul campo della Gelbison ormai destinata al salto di categoria.

Sant'Agata

Il centrocampista Vittorio Favo (foto Marta Ignazzitto)

Questo il pensiero espresso dal direttore generale Gianluca Amata: “Questa classifica è storia! Storia fatta da un gruppo di amici che solo ed esclusivamente per passione s’impegna ogni giorno, affinché ciò accada. Storia di un allenatore a cui dico grazie, solo un talento come te poteva riuscire in questa impresa. Storia di uno staff che accanto al mister ha svolto il proprio compito da professionisti esemplari. Storia di una squadra di calciatori e uomini veri, campioni di tecnica, agonismo, umiltà, intelligenza. Storia di un direttore sportivo che più di tutti noi ha saputo svolgere il proprio ruolo. Storia di pochi Ultras che tra mille difficoltà hanno dimostrato che appartenenza, identità e passione la devi avere nel cuore. Storia di aziende, piccole attività commerciali, di artigiani che ci sostengono e permettono a questa società di vivere. Storia di una città che ha sempre amato il calcio, di cui con onore portiamo avanti la tradizione”. 

Sant'Agata

Catalano ringrazia il pubblico di Sant’Agata (foto Marta Ignazzitto)

A dar voce allo spogliatoio ci ha pensato il fantasista Giovanbattista Catalano che ha scritto: “Con il pareggio contro la Cavese siamo ufficialmente nei playoff e di conseguenza nella storia del Sant’Agata Calcio”, seguito dal centrocampista Vittorio Favo: “Storia di una grande società. Storia di uno staff di alto livello. Storia di un paese ospitale e positivo. Storia di pochi, ma veri tifosi che ci hanno seguito fino a Cava. Storia di un gruppo forte, umile e affamato. Siamo storia”. 

Anche la politica e in particolare l’assessore al bilancio del comune di Sant’Agata Militello Antonio Scurria ha postato il ringraziamento dell’Amministrazione: “Congratulazioni al Città di Sant’Agata che con la qualificazione ai playoff promozione del campionato di serie D entra nella storia. Un risultato straordinario e senza precedenti, raggiunto grazie all’impegno costante della società, dei dirigenti, degli atleti, degli sponsor, di tutti i collaboratori, dei tifosi, che insieme, con spirito di sacrificio e coesione, hanno consentito di raggiungere un traguardo storico che dà lustro alla nostra città”.