Sant’Agata, mister Formisano già in bilico? Il club smentisce l’ipotesi Bellinvia

Paratore e Formisano (Città di S. Agata)

Sant’Agata ancora nell’occhio del ciclone. Traballa infatti la panchina di mister Massimo Formisano, tirato in ballo da organi di stampa e voci di corridoio che vorrebbero non esattamente salda la panchina del tecnico palermitano, al Dattilo nelle ultime sette stagioni prima del passaggio sulla riva tirrenica ad inizio luglio. Secondo le malelingue, proprio la società sarebbe in rottura col mister e non per una questione di risultati, quanto per problematiche interne che nelle scorse settimane hanno spinto alla partenza bomber Totò Romeo, attaccante fortemente richiesto dallo stesso allenatore e l’ex capitano Boris Zingales ad un passo dal divorzio.

Il club difende Massimo Formisano: smentita, di conseguenza, l’ipotesi dell’arrivo di Santino Bellinvia

Il club si è comunque fatto sentire attraverso i propri canali ufficiali, frenando l’ipotesi che sia pronto a subentrare mister Santino Bellinvia, che avrebbe già assistito agli allenamenti ed a tutte le gare ufficiali sostenute dalla formazione biancazzurra. Questa, appunto, la dura dichiarazione del direttore generale Ettore Meli: “la società è soddisfattissima dell’operato del mister e i rapporti con noi dirigenti e con i calciatori sono ottimi. Quelle che si sentono in giro – afferma Meli – sono solamente “chiacchiere da bar”, che vorrebbero destabilizzare un ambiente che con cura maniacale sta cercando di preparare al meglio il match clou di domenica prossima contro il Biancavilla. Noi, lo ribadisco, abbiamo grandissima fiducia in Massimo Formisano”.

Commenta su Facebook

commenti