Sant’Agata, fascia a Zingales: “Un orgoglio, fiero di indossare ancora questi colori”

Il capitano Boris Zingales

Continua a ritmi serrati la preparazione del Città di Sant’Agata in vista della prossima stagione, che con il passare dei giorni, si avvicina sempre più. Agli ordini di mister Venuto, la squadra al Merendino di Capo d’Orlando, sede scelta per il ritiro pre-campionato, sta lavorando alacremente con il gruppo che si compatta sempre più.

Città di S.Agata

Tentativo di fuga per Zingales

A testimoniare l’armonia che si è creata tra i “senatori”, i neo acquisti e i giovani, è la notizia che lo spogliatoio ha già individuato il suo capitano. Si tratta di Boris Zingales, che dopo una stagione, tornerà ad indossare la fascia. Una scelta questa dello spogliatoio, che è stata subito avallata da tecnico e società che hanno individuato nell’esperto giocatore colui che incarna valori importanti e spirito di appartenenza. “Sono veramente felice di questa scelta – esordisce il vecchio/nuovo capitano –  è venuta spontanea dai miei compagni, dal tecnico e dalla società, che magari hanno visto in me le qualità tecniche, umane e caratteriali necessarie. La fascia mi responsabilizza ancora di più, so che devo essere d’esempio per tutti, particolarmente per i più giovani. Ciò mi inorgoglisce e mi rende fiero di indossare ancora questi colori”.

Tornando alla squadra, domenica a porte chiuse disputerà la prima sgambatura stagionale. Una partitella che verrà svolta in “famiglia” per consentire ai ragazzi di scaricare un po’ ed allo stesso tempo cominciare a mettere in atto le prime indicazioni tattiche di mister Venuto.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com