Sant’Agata domenica ospita il Campionato Regionale Tatami di Kickboxing

kickboxingLa locandina del campionato regionale di kickboxing

L’Asd Contact del maestro 6° Dan Angelo Cirilla in collaborazione con la Federkombat Sicilia del maestro e presidente Carmelo Strano, coadiuvati dalla dirigenza della Ssd Wellnext della dottoressa Maria Rosaria Catalioto, domenica 19 febbraio 2023 ospiteranno a Sant’Agata di Militello la seconda fase del campionato regionale Tatami di Kickboxing, per la qualificazione al Criterium, gara nazionale per l’accesso alla squadra italiana di Kickboxing.

Kickboxing

La squadra dell’Asd Contact ad una premiazione

Nell’incantevole scenario compreso tra i monti Nebrodi e le isole Eolie, all’interno del moderno Palazzetto dello Sport santagatese, i kickboxer di tutta la Sicilia si sfideranno nelle loro discipline per avere la possibilità di affrontare un’ulteriore competizione, il “Criterium” e quindi indossare e onorare i colori italiani nel panorama mondiale, che si terrà a Jesolo, in provincia di Venezia, tra il 23 e il 26 marzo. La manifestazione sportiva che si disputerà all’interno del “PalasportMangano” si svilupperà in tre fasi.

In primis il “Campionato Tatami Regione Sicilia di Kickboxing” con gare di disciplina suddivise per sesso, peso, cintura (Gialla, Arancio e Verde e Blu, Marrone e Nera) ed età (Juniores dai 16 a 40 anni per GAV e da 16 a 18 anni per BMN; Seniores dai 19 ai 40 anni per le cinture BMN), che avranno validità per l’accesso al “Criterium” che si terrà a Jesolo per la selezione della squadra Nazionale.

KickBoxing

Mancuso, Granà, Librizzi, Zingales, Palazzolo, Inferrera, Palazzolo, Gennaro e Petrisi dell’Asd Contact

Poi le gare di disciplina suddivise per sesso, peso, cintura (GAV e BMN) ed età: Younger Cadets (10-12 anni) e Old Cadets (13-15 anni), che si affronteranno sul tatami ma sempre all’insegna del gioco, del divertimento e della condivisione di splendidi momenti di sport agonistico fin dalla giovane età. Infine la “Coppa del Tirreno”, gara sperimentale pre-agonistica riservata ai piccoli fighters da 6 a 9 anni, che saranno cooprotagonisti in un’esibizione di “Demo Fight”. Tutto nel solco del motto della Federazione: “O si vince o si impara” e ci si diverte tutti assieme.

Autori

+ posts

MessinaSportiva.it è stato fondato nel 2005 da Francesco Straface. Nato da una costola di un portale creato nel 2002 per seguire la Pallacanestro Messina, matricola in serie A1 maschile, ha sempre seguito con attenzione il calcio cittadino, dando però spazio a tantissime realtà, anche le meno conosciute. Rappresenta ormai un punto di riferimento per gli sportivi di città e provincia