Santa Teresa Volley-Marsala, derby d’alta quota sabato 17 al PalaBucalo

Serie B1 FemminileSanta Teresa Volley

Sarà un derby d’alta quota quello che vivranno gli spettatori  del Palabucalo sabato prossimo, 17 dicembre alle ore 17,30 quando il Mam Villa Zuccaro Santa Teresa ospiterà la Sigel Marsala. Sarà il secondo ed ultimo scontro tra isolane in questo girone di andata per il team jonico messinese. La squadra di Antonio Jimenez giunge all’incontro galvanizzata dalla prova di forza ad Altino dove capitan Rania e compagne hanno inanellato la quarta vittoria consecutiva che le consolida al secondo posto in classifica 20 punti: 7 vittorie, 2 sconfitte, 24 parziali vinti e 12 persi. La Sigel segue al quarto gradino con 17 lunghezze: 6 partite positive e 3 negative, 21 set a favore e 14 contrari. Le atlete di coach Campisi sono reduci da un altro derby, quello tutto trapanese contro Castelvetrano nel quale si sono imposte per tre a zero.

Santa Teresa Volley

Santa Teresa Volley – Arzano

Coach Jimenez avrà a disposizione tutte le atlete del roster; coadiuvato da Gianpaolo Marino e Pippo Staiti, il tecnico sudamericano ha preparato con la solita dovizia di particolari la gara. Ex di turno Jessica Panucci che in questo primo scorcio di campionato ha dato mostra di tutto il suo potenziale tecnico e fisico mandando in estasi il caldo pubblico santateresino con le sue bordate micidiali. Ma la Panucci non è la sola arma letale per il Mam Villa Zuccaro. Infatti accanto a lei fanno bella mostra le schiacciatrici Valentina Rania – baluardo difensivo e chirurgica nelle sue scorribande offensive – e Benny Bertiglia, spirito ” ribelle ” del gruppo che fornisce quantità industriali di carica adrenalinica. Dal centro la maestosa e straripante potenza di Ambra Composto abbinata alla regolarità ed alla costanza di una professionista seria come Silvia Bilardi. In regia cresce gara dopo gara una ordinata e tenace Carlotta Caruso con al suo fianco una fuoriclasse straordinaria e dalla grande intelligenza tattica come Giulia Agostinetto. Libero Federica Pietrangeli, che nelle ultime gare ha fatto la differenza difendendo di tutto e disarmando le attaccanti avversario col suo piglio da inesorabile “incassatrice”.  Pronta  a subentrare e sempre sul pezzo Carlotta  Romani.
La società, per bocca del suo Ds Andrea Caristi, comunica di aver rescisso il contratto con la centrale Matilde Mercieca, assente dalla scorsa settimana ed aggregatasi all’Isernia da lunedì. Il nulla osta eè stato concesso nella giornata di giovedì 15 dicembre.

santa teresa volley

Carlotta Romani

In sala stampa arriva per presentare  il derby, Carlotta Romani, schiacciatrice al primo anno a Santa Teresa ma già perfettamente integrata nell’ambiente e nel gruppo. Queste le sue riflessioni in merito: “Sarà una straregionale vera con due squadre che lottano per rimanere nei quartieri alti della graduatoria. Non sarà una gara facile ed in settimana abbiamo lavorato e preparato la partita nel migliore dei modi con la giusta concentrazione pronte grintose e determinate ad affrontare un buon avversario quale è il Marsala. Sarà importante – chiosa ancora l’ex Noma Santo Stefano – rimanere sempre lucidi e concentrati in partita e mantenere alto lo spirito di squadra, perché insieme si vince”.
Per il derby si attende il pubblico delle grandi occasioni con gli Eagles che spingeranno sino all’inverosimile le proprie beniamine verso la vittoria sempre con la sportività che li ha sempre contraddistinti e con qualche nuovo “effetto speciale”.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva