Santa Teresa ospita il Roma Volley Group. Rania: “Siamo pronte, non vediamo l’ora!”

La coreografia dei tifosi del Santa Teresa Volley

Finito il tempo del rodaggio e degli esperimenti, sabato 15 ottobre alle ore 17,00 si comincia a fare sul serio. Esordio stagionale per il MAM Villa Zuccaro che ospita il Volley Group Roma nella gara di apertura del girone D della B1 femminile. L’avversario è una matricola temibile composta da giovani di levatura che arrivano al Palabucalo senza particolari pressioni e quindi con leggiadria mentale e l’entusiasmo della nuova categoria appena conquistata. Una compagine da non sottovalutare, lo sanno bene le giocatrici santateresine che hanno voglia di presentarsi nel migliore dei modi al pubblico di casa. Tutte disponibili le giocatrici a disposizione del riconfermato coach Antonio Jimenez che quest’anno si avvarrà della collaborazione del salernitano Gianpaolo Marino, per uno staff tecnico che viene completato dal messinese Pippo StaitiValentina Rania, Jessica Panucci, Benny Bartiglia e Carlotta Romani sono le schiacciatrici. Silvia Bilardi, Simona Mercieca e Matilde Mercieca le centrali. Giulia Agostinetto e Carlotta Caruso palleggiatrici. Federica Pietrangeli e Mariagrazia Triolo liberi e Giulia De Luca universale.  Queste le componenti del roster tra le quali il tecnico spagnolo sceglierà il sestetto da mandare in campo all’esordio in campionato.

Santa Teresa Volley

Velentina Rania

Alla vigilia della gara, il capitano Valentina Rania presenta la gara con le romane: “Siamo pronte insieme alle mie compagne per l’esordio in questo campionato. Siamo preparate grazie all’ottimo lavoro svolto nel precampionato sia in sala pesi con una preparazione molto tosta che in palestra con la palla per creare più affiatamento tra noi e per dare sicurezza ad alcuni meccanismi che poi si andranno a fortificare sul campo. Siamo consapevoli  – chiosa ancora l’ex Busto Arsizio – di incontrare una squadra giovane che verrà senza particolari patemi d’animo, ma noi ci sentiamo pronte e non vediamo l’ora di esordire davanti al nostro meraviglioso pubblico che aspettiamo numeroso e caldo”.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti