Salgono le quotazioni della Polisportiva Messina di Promozione

Fase di gioco della partita con gli acesi

La Polisportiva Messina ha conquistato la quarta vittoria stagionale nel campionato regionale di Promozione di pallanuoto maschile. I ragazzi allenati da Nedeljko Rodic hanno battuto, infatti, alla piscina “Cappuccini”, l’Aci Nuoto con il punteggio di 12-7, riscattando, così, la sconfitta rimediata all’andata (9-7).

Un time out della Polisportiva Messina

Un time out della Polisportiva Messina

Dopo un avvio equilibrato, Manganaro e compagni hanno progressivamente allungato nel punteggio, andando all’intervallo lungo sul 6-3 per poi chiudere i conti con il 3-0 del terzo parziale, nel corso del quale Giuseppe Starrantino è stato bravo nel tenere la propria porta inviolata, parando un rigore agli acesi. Nell’ultimo parziale, il tecnico dei peloritani ha dato maggiore spazio agli elementi meno impiegati, che si sono discretamente disimpegnati. L’intero gruppo ha palesato, comunque, una costante crescita soprattutto dal punto di vista caratteriale, che fa ben sperare per il futuro.  Per la Polisportiva Messina sono andati a segno: Maurizio Blandino, autore di una tripletta di pregevole fattura, Giuseppe Cutullo, Dino Riggio, Marco Mazzullo, tutti e tre due volte a bersaglio, Cristiano Amato, Antonio Gentile e Gabriele Bruno.

L’esperto centroboa Maurizio Blandino

Sabato la formazione cara al presidente Giuseppe Carmignani sarà impegnata nell’attesa stracittadina con l’Ossidiana Marbi Messina, in programma (inizio ore 15) sempre nell’impianto natatorio di via Torrente Trapani. All’andata, la Polisportiva Messina si è imposta di misura (10-9) al termine di un match combattuto su ogni pallone e dall’esito incerto fino alla sirena.

 

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com